» 22 set 2020

Penn Clash Costa Rica media meeting

Immagine-Crocodile-Bay

Alla fine dello scorso anno la PENN ha organizzato in Costa Rica, come ormai fa da circa 3, l’annuale Media Meeting per giornalisti di varie testate mondiali. Quest’anno a Crocodile Bay per la prima volta sono stati invitati giornalisti europei oltre naturalmente a statunitensi, canadesi, australiani, neozelandesi. In tutto 26 rappresentanti della carta stampata mondiale per testare il nuovo mulinello Penn Clash dedicato al saltwater. Penn-Clash-Costa-Rica-3

Sono stati pescati numerosi roosterfish e marlin di diverse dimensioni oltre a vari carangidi, cernie e pesci di fondo. Bla, bla, bla, bla…”ma quant’è bello questo Penn Clash”…più o meno questo era il tono dei numerosi articoli e video  già apparsi sulle principali testate mondiali con estrema soddisfazione di tutti i partecipanti, dell’azienda Penn e delle varie testate che così confermano i ricchi introiti pubblicitari. Unica nota dolente il fatto che, per quanto ne sappiamo e saremo lieti di riceve smentita ufficialePenn Clash Costa Rica 1 degli interessati,  non sia stato invitato nessun giornalista italiano, mentre c’erano olandesi, belgi, francesi, spagnoli etc. E’ l’ennesima dimostrazione che ormai la nostra italietta del kaiser non abbia proprio alcun peso di nessun genere neanche nel campo della pesca sportiva  e sia diventata ormai servetta di altre nazioni come nel caso appunto di Penn o meglio Pure Fishing per cui dipendiamo totalmente dalla Francia…! Ricordatevelo quando andrete a fare i vostri acquisti.


300 PAGINE DI PESCA, VIAGGI, FOTOGRAFIA, AVVENTURE, COMPLETAMENTE GRATIS

20140130_0173-Sam-Colvin

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SCARICARE IL VOSTRO MAGAZINE ONLINE DA QUI

Condividi su: