» 4 lug 2020

Italo Busi Rod Maker

Italo-Busi-rodbuilder-Yellowfin-macro

Metti una gara di pesca a Fiumara Grande ad Ostia, qualche ora libera prima di prendere il volo per rientrare a casa ed ecco che finalmente riesco ad onorare la promessa sempre fatta e mai mantenuta  di andare a trovare Italo Busi  nel suo negozio Pesca Shop nel Porto di Roma, a due passi. Poi ecco  che ti  scopro in vetrina delle originalissime sculture dal tema ittico realizzate da un amico di Italo  con materiali di recupero e così   ti si risveglia la vena artistica e passi quasi tutto il tempo a disposizione a fotografare le “sculture”. Poi ti ricordi che eri venuto per fare un altro genere di foto ma ormai hai pocoItalo-Busi-rodbuilder-ritratto-al-lavoro tempo. Vabbè avrei voluto avere più tempo a disposizione da dedicargli visto che conosco Italo da tempi “immemorabili”. Ricordo le sue partecipazioni in quelle che una volta erano le “vere” fiere della pesca e si tenevano a Firenze, Verona e Bologna, lui c’era sempre con quella sua aria paciosa da bonaccione. Forse la sua passione per il montaggio e la decorazione di canne da pesca “rod builder” o “rod maker” come è di moda  ora dire da noi, è nata ancor prima che Tom Kirkman,  uno dei “guru” americani in questo settore di cui Italo è amico di vecchia data, iniziasse nel 1997 la pubblicazione di RodMaker Magazine, sulla quale sono stati pubblicati diverse volte molti suoi lavori.Italo-Busi-rodbuilder-6

Italo Busi rodbuilder 1

Italo-Busi-rodbuilder-5

Una passione la sua forse facilitata dal fatto che grazie al suo lavoro “reale” , Italo ha infatti ricoperto il ruolo di Capo Cabina Alitalia sulle rotte intercontinentali, ha potuto viaggiare tantissimo. Ma anche adesso che è in pensione non esita a volare oltreoceano per una fiera specializzata in questo settore o magari solo per andare a confrontarsi con altri suoi colleghi in chissà quale sperduto angolo degli States.Italo-Busi-rodbuilder-Autoritratto Italo-Busi-rodbuilder-Yellowfin Italo Busi rodbuilder Lampuga

Italo-Busi-rodbuilder-cernia

In decenni di attività ha conosciuto ed esplorato le tante mode susseguitesi proprio nella decorazione delle canne da pesca. Dalle geometrie rigorose delle greche classiche ai disegni ed immagini dei più conosciuti game fish, tonni bluefin, tonni yellowfin, lampughe, dentici, pescespada, ricciole etc. di cui vi propongo una sintetica raccolta, sino alle più moderne tendenze dalle “wave” agli “spider” e infine  profili di pesci  stilizzati.Italo-Busi-rodbuilder-Alalunga

  Italo-Busi-rodbuilder-3

Italo-Busi-rodbuilder-2

Italo-Busi-rodbuilder-4

Di sicuro e senza ombra di dubbio alcuno è stato uno dei primi in Italia e forse anche in Europa a cimentarsi in questa che potremo forse definire una vera e propria “arte figurativa”. Ma questo non gli ha impedito di dispensare sempre generosamente consigli e piccoli segreti ai tanti  che soprattutto in questi ultimi anni,  si sono misurati in questa tecnica. Lui stesso si ritiene ancora con molta umiltà “un dilettante” annoverando tra i suoi maestri alcuni rod builders di fama mondiale come  Jim Upton, Doc Sky e Hiro Tanaka, con i quali tiene frequenti contatti.Italo-Busi-rodbuilder-canne-montateLo potete trovare su Facebook a questo LINK oltre che nel negozio Pesca Shop al Porto di Roma Lungomare D.Abruzzi, 84 – Ostia Lido RM t. 06 56032047  cell. 392.5803405 e-mail: pescashop.ostia@gmail.com


NOTE TECNICHE

Canon EOS 60D con ottica Macro 50 f2.8 Iso 100, luce diffusa (sotto il porticato) con rapporti d’ingrandimento molto vicini all’1:1 a mano libera  con diaframmi f3,5 1/100s e senza cavalletto. Alcune decorazioni non sono del tutto terminate e devono ancora essere “pettinate” e “centrate” come si dice in gergo per cui appaiono piccole imperfezioni di allineamento che poi verranno eliminate prima della copertura con il coat.


© Copyright 2016  – Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale  o  parziale, dei  contenuti, testi, foto, disegni, grafici inseriti nella presente pubblicazione  online, ivi  inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione  o  distribuzione  dei contenuti stessi  mediante  qualunque piattaforma tecnologica, supporto  o  rete  telematica,  senza  previa  autorizzazione scritta da parte di Kayakero.

© Copyright 2016  – All rights reserved. Any  use, total or partial,  of  contents, texts, photos, drawings, graphics included in this  online publication, including the storage,  reproduction,   editing,   distribution  or   diffusion   of   the contents  by means  of  any  platform  technology,  media  or  telecommunications network,  is strictly prohibited without  the prior written permission of Kayakero.


LA TUA RIVISTA DI PESCA E CULTURA MARINARA

BANNER-KAYAKERO-GIUGNO

COMPLETAMENTE GRATIS, SFOGLIALA QUI

Condividi su: