» 6 lug 2020

Fish Forward WWF

social1

Il WWF ha recentemente presentato all’Expo di Milano il suo progetto triennale FISH FORWARD dedicato al consumo sostenibile delle risorse ittiche a cui partecipano i seguenti paesi europei: Bulgaria, Germania, Francia, Grecia, Italia, Croazia, Austria, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna. Il progetto inizia nel 2015 ed avrà termine nel 2017 avendo come scopo le seguenti linee guida:pesca industriale _109842 foto  © AFMA

  • Maggior comprensione tra i consumatori della necessità di fare acquisti sostenibili
  • Presentazione, attraverso diversi casi-studio, delle condizioni di vita di comunità di pesca nei Paesi in via di sviluppo
  • Motivazioni e consulenze rivolte alla vendita al dettaglio per quanto riguarda il reperimento di prodotti ittici sostenibili e responsabili per le relative gamme
  • Promozione di leggi e linee guida a sostegno della produzione ittica sostenibile e responsabile
  • Preparazione di studi scientifici

di seguito la presentazione del progetto.

“Il consumo di pesce è fortemente aumentato negli ultimi decenni e si pesca troppo rispetto a quanto il mare e gli oceani possano produrre. Ma questo non è l’unico problema: ogni anno nel mondo 250.000 tartarughe marine, 100 milioni di squali, 300.000 balene e 300.000 uccelli marini muoiono a causa del by-catch. La pesca sostenibile, la certificazioneby-catch_108790fotoHetit WWF Canon del pesce, le informazioni contenute nell’etichetta che accompagnano il pesce che comperiamo, il rispetto della taglia e la diversificazione delle specie sono proposte su cui il WWF lavora e che sarà possibile approfondire in EXPO Milano 2015 da domenica 18 a domenica 25 Ottobre, nello speciale allestimento WWF dedicato al consumo sostenibile di pesce realizzato nell’ambito del progetto europeo FISH FORWARD. Appuntamento per tutti è per l’inaugurazione che si svolgerà nell’ambito del WWF DAY che si terrà Domenica20151019_133826 18 Ottobre, ossia la giornata dedicata all’associazione ambientalista, che è Civil Society Participant di EXPO Milano 2015. WWF Mediterraneo   Fish Forward Project Tel: 0034 93 30 56 252 Mail: cmenard@wwfmedpo.org Alle 18 in Cascina Triulza, a chiusura degli eventi previsti in EXPO Milano 2015 per il WWF DAY si terrà l’inaugurazione dell’installazione interattiva del progetto sul consumo sostenibile di pesce alla presenza dibambini cambogiani _112624 foto Zeb Hogan  WWF Donatella Bianchi Presidente WWF Italia, e di Marco Costantini, Responsabile Mare WWF Italia. Seguirà brindisi. Per un’intera settimana, fino a domenica 25 Ottobre, sarà possibile visitare e interagire con l’esposizione allestita al teatro coperto, posizionato al centro del cortile di Cascina Triulza, lo spazio dedicato alla società civile in Expo Milano 2015. L’allestimento è il primo degli appuntamenti di FISH FORWARD, il progetto triennale del WWF Mediterraneo sul consumo sostenibile del pesce, realizzato nell’ambito dell’anno europeo dedicato allo sviluppo European Year for Development 2015, e che vuolepochipesci_wwf aumentare la consapevolezza su quanto il pesce che scegliamo di consumare impatti sul Pianeta. Il progetto Fish Forward, avviato nel gennaio 2015, coinvolge i WWF di ben 11 Paesi europei e si concluderà a fine 2017. L’allestimento in EXPO Milano 2015 del progetto Fish Forward e il WWF DAY rientrano nel ricco palinsesto culturale WWF sui temi di Expo (il secondo in particolare è svolto nell’ambito del progetto “La natura del cibo. Una sola terra per nutrire il Pianeta”, realizzato da WWF Italia con il Ministero delle Politiche Agricole e Alimentari Mipaaf. jamesmorgan_128installazione_chantalmenard


300 PAGINE DI PESCA, VIAGGI, FOTOGRAFIA, AVVENTURE, COMPLETAMENTE GRATIS

BANNER-ANIMATO-MAGGIO-2015

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SCARICARE IL VOSTRO MAGAZINE ONLINE DA QUI

Condividi su: