» 4 lug 2022

Ciao Simone Carraro…

MONDIALE--SLOVACCHIA-Simone-Carraro

Il mondo dell’agonismo italiano delle acque interne piange oggi per la seconda volta in meno di una settimana, dopo Giampiero Barbetta, anche Simone Carraro se ne è andato,  improvvisamente,  a causa di un aneurisma cerebrale che se lo è portato via in poche ore lasciandoci tutti ammutoliti e ormai senza più parole. Quaranta anni, monzese, campioneMONDIALE--SLOVACCHIA------Team-Tubertini-Simone-Carraro-alla-guadinatura della pesca al colpo, gareggiava con la Lenza Emiliana Tubertini della quale era uno dei portacolori storici, aveva vinto l’  argento individuale e oro a squadre negli europei del 2012, e si era laureato campione del mondo nel 2007 sempre con il team azzurro. Con lui e con il team di Bazzano avevo partecipato come reporter ad un Campionato MondialeMONDIALE--SLOVACCHIA------Team-Tubertini-Simone-Carraro-con-un-bel-pigo a squadre in Slovacchia e proprio a quella gara si riferiscono le immagini che lo ritraggono come sempre silenzioso e concentrato sulla sponda delle sue acque. Ma il tempo delle parole è finito…resta solo l’assurdo stupore per un destino cieco e crudele  ed il cordoglio e il sincero affetto per la famiglia, il team e per gli amici più cari. Ciao Simone…

Condividi su:

Lascia un Commento: