» 6 lug 2022

Wilderness A.T.A.K 140

WILDERNESS-ATAK

Wildy_AirPro_3D_Feature_031115_0Wilderness si sta dimostrando estremamente attiva nel settore dei kayak da pesca con l’introduzione di diversi modelli già alla fine dello scorso anno ed ora con questo nuovo  Wilderness  A.T.A.K.(Advanced Tactical Angling Kayak) L’  A.T.A.K. prende in prestito alcuni spunti innovativi  dai nuovi  modelli Thresher, ma è diverso da qualsiasi scafo sul mercato dei SOT da pesca. E’ sostanzialmente  caratterizzato da un design ampio del pozzettoScreen Shot 2015-03-12 at 11.10.20 AM centrale che ora integra anche il gavone di poppa, aumentando lo spazio di manovra e di stivaggio e  può essere personalizzato per soddisfare le esigenze di ogni pescatore in qualsiasi ambiente. tra gli accessori troviamo un interessante sedile-telaio Airpro 3D che consiste in una serie di tubi di alluminio che sostengono un sedile rialzato dove possiamo appoggiarci per pescare comodamente inWildy_Stern_Plate_Feature_031115_0 piedi. Inoltre l’ A.T.A.K. è progettato per integrarsi perfettamente con la maggior parte degli accessori da pesca disponibili oggi. Con una lunghezza complessiva di 14’1” circa 430 cm ed una larghezza di 34” 86 cm lo scafo riesce a stare basso sull’acqua per evitare la dannosa incidenza con il vento pur avendo un pozzetto profondo circa 39cm molto lungo e praticabile. C’è anche una piastra per montare eventualmente un motore elettrico a poppa o a scelta il sistema di ancoraggio Power Pole Anchoring System che si dimostra davvero efficiente in zone di acqua bassa come lagune e stagni costieri, doveScreen Shot 2015-03-12 at 11.08.44 AM effettivamente questo kayak può dire la sua. Per il resto c’è il sedile Air ProMax rialzato e regolabile su diverse posizioni e scorrevole per quasi tutta la lunghezza del pozzetto. La solita Consolle Flex Pod al centro per contenere l’elettronica di bordo, le rotaie laterali 4 in tutto, per montare portacanne orientabili, gavoni stagni molto ben disegnati, spazi interni per stivare attrezzatura e batterie,  supporti per strumentazione, staffe per GoPro etc. Molto belle le colorazioni alcune decisamente inedite. Rimane il fatto che il peso di circa 39 kg senza accessori non è certo da poco per un kayak che comunque si candida come uno scafo molto interessante e possibilmente foriero di eventuali e future altre innovazioni. Peccato che non sia più importato al momento in Italia. Colori-Wilderness-ATAK


300 PAGINE DI PESCA, VIAGGI, FOTOGRAFIA, AVVENTURE, COMPLETAMENTE GRATIS

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SCARICARE IL VOSTRO MAGAZINE ONLINE DA QUI

Condividi su: