» 22 set 2020

Mustad Kaiju saltwater treble 7X

Kaiju-Mustad-Treble-cover

Si erano già viste le Kaiju 7 Extra Strong della Mustad al passato Efttex 2014 e se siete tra quei fortunati che stanno per partire verso uno dei tanti paradisi tropicali per una vacanza di pesca a popping a GT o altri grossi predatori vi consiglio di fare un pensierino su queste Kaiju (“Mostro” in giapponese). Queste ancorette super speciali, la cui sigla prodotto è 36328NP-DS,  sono costituite da 3 ami singoli forgiati e saldati a mano con un angolazione ampia ed una tenuta notevole. Micro ardiglioni consentono una penetrazione più facile e garantiscono un piùKaiju-treble-Mustadagevole rilascio, anche se consiglio caldamente di ribatterli comunque con l’aiuto di un buon paio di pinze anche per la vostra personale sicurezza. Il filo in acciaio è decisamente di grossa sezione e la finitura superficiale dovrebbe proteggerli a lungo dalla corrosione salmastra. La punta acuminata secondo l’ esclusivo processo 4.3 Micro Sharp Point Technology ed affilata chimicamente offre il duplice vantaggio di una penetrazione efficace e di una maggior durata e resistenza all’usura stimata del 30% rispetto ad altreKaiju-Mustad-Treble-misure realizzazioni…a quanto recita la brochure aziendale. Chi ha una certa pratica di pesca ai tropici sa purtroppo per esperienza personale che non esiste l’ancoretta “filosofale” quella che non si apre, che non si spezza, che non si spunta, etc. etc. per cui ovviamente queste ancorette andranno testate e sottoposte alla prova del mare nel confronto con possenti GT e potenti Dogtooth Tuna. L’anello di testa ha un lato smussato per facilitare l’inserimento di grossi split ring oltre le 350/400 lb, le misure disponibili partono dal 3/0 sino al 7/0.


Condividi su: