» 28 ott 2020

KAYAKERO MAGAZINE Febbraio 2020

001--KM-DECEMBER2019COVER-b

E’ già online il nuovo numero semestrale di KAYAKERO MAGAZINE, in fondo il LINK per aprire la pagina di ISSUU. Eccolo, “ancora a rompere i maroni con sto magazine”, è come se le sentissi le tante vocine dei soliti detrattori. E stavolta meglio correre ai ripari con le contro macumbe.  Non per dire ma stiamo parlando del numero 13 di un anno bisestile, c’è già abbastanza per tastarsi i gioielli di famiglia, non che il vostro Pirata sia superstizioso…ma una toccatina male non fa. Ma cominciamo subito a vedere le anteprime dei vari servizi.008--KM-DECEMBER2019PORTRAT-1Siamo onorati ed anche un po orgogliosi di poter offrire un portfolio assai ampio del fotografo franco-tedesco Olivier Portrat  considerato uno dei migliori fotografi di pesca ed outdoors, che moltissimi di voi si ricorderanno sicuramente per alcuni calendari Zebco di qualche anno fa, andati letteralmente a ruba. Una vita intera passata a pescare e fotografare in giro per il mondo, un mestiere bellissimo, reso possibile sino a qualche anno fa grazie alle riviste di pesca, ma oggi irripetibile a causa della crisi della carta stampata. (da pagina 14) Ed in esclusiva abbiamo anche l’intervista a Olivier Portrat a seguito della sua recente nomina come CEO dell’EFFTA.029-KM-DECEMBER2019PORTRAT-1

035--KM-DECEMBER2019JETSKI-1

Al Jet Ski Fishing è persino dedicata la copertina di questo numero e nelle foto incredibili catture di grossi tonni yellowfin,  marlin, sailfish e quasi tutte le altre specie di games fish. Una moda che impazza nei paesi anglosassoni e maggiormente in Australia e Nuova Zelanda dove si organizzano trofei con centinaia di partecipanti. Da noi resta il rimpianto che è uno sport che non decollerà mai, vuoi per i costi ed anche per la attuale legislazione sulla nautica. (da pagina 68)  047--KM-DECEMBER2019FISHINGSLAVERY-1

KAYAKERO MAGAZINE non è solo pesca e pesciame vario, sin dal primo numero abbiamo di volta in volta toccato diversi temi ed emergenze ambientali di mare e fiumi. Questa volta un reportage fotografico  del fotografo Luca Catalano Gonzaga, che fa parte di un progetto più ampio che riguarda la nuova  predazione delle terre e dei mari  ad opera delle potenze economicamente più forti a discapito dei paesi più poveri del mondo. Come sulle coste dell’Africa, dove l’ overfishing spesso illegale sta riducendo alla fame centinaia di migliaia di persone, acuendo problematiche come la schiavitù reale di alcune popolazioni sub sahariane della Mauritania. (da pagina 93).057--KM-DECEMBER2019OCEAN-GRABBING-1E proprio per approfondire il problema del Ocean Grabbing un servizio con dati e cifre sulla pesca commerciale al largo delle coste dell’Africa occidentale, dove cinesi, europei, giapponesi e americani stanno letteralmente rastrellando i fondali di quella che un tempo era una costa ricchissima di pesce, unica fonte di sopravvivenza di milioni di persone. Un problema gravissimo acuito dalla impossibilità di quei paesi di controllare i propri mari, dalle licenze di pesca elargite da politici corrotti e dalla sempre più diffusa pesca illegale.  (da pagina 112).061--KM-DECEMBER2019OMAN-1

Daniele Capuccini di Jack Fin ci porta in Oman uno degli ultimi paradisi per il popping tropicale sia da terra che dalla barca. Una incredibile quantità e specie di predatori tropicali, sulle coste desertiche di una terra antica dalla cultura millenaria. (da pagina 120)072--KM-DECEMBER2019UTAGAWA-1Tutte le specie edibili del mar del Giappone nelle delicatissime stampe di Utagawa Hiroshige uno dei maestri della pittura e stampa giapponese degli inizi dell’800 che con le sue vedute e paesaggi ebbe un così grande successo e fama, da influenzare artisti occidentali come Van Googh e i primi impressionisti ed espressionisti francesi. (da pagina 144).082--KM-DECEMBER2019KERE-1

Gli inizi del popping in un report dal vago sapore di un amarcord di quindici anni fa. A Kéré in Guinea – Bissau su uno sperduto isolotto nell’arcipelago delle isole Bijagos. Natura primordiale, isole deserte, etnie africane ai margini del mondo, un dedalo di bassi fondali dove le maree giocano un ruolo fondamentale per la vita di uomini ed animali. (da pagina 164).101--KM-DECEMBER2019SILLYLURES-1

Yoshihiko Ando è molto conosciuto ed a lui si sono interessati  già in anni passati numerosi blog, quindi la scelta di tornare a parlarne è stata piuttosto contrastata, ma la curiosità e la sorpresa delle sue nuove ed incredibili creazioni è sempre nuova ed attuale. Uno stile di costruzione unico per la forma degli artificiali e per la meticolosità della realizzazione uno per uno. Ed il bello è che sono anche catturanti! (da pagina 202).111--KM-DECEMBER2019TARPON-1La nota azienda USA Yeti ha recentemente pubblicato un libro dal titolo: Tarpon. Una autentica celebrazione all’icona del saltwter fly fishing, pesce celebrato da fotografi, artisti,  giornalisti alieutici e scrittori in ogni modo e forma. La guida Capt. Dave Mangumo è stata incaricata di selezionare le foto di oltre 30 fotografi, oltre a disegni e testi di autorevoli scrittori, un libro imperdibile per il patiti del fly fishing. (da pagina 222). 122-KM-DECEMBER2019SEAFOOD-1

Eric Wolfinger è stato definito la Annie Leibovitz della food photogtraphy per il successo raggiunto dalle decine di libri di cucina e di cibo che ha illustrato con le sue fotografie. Una ampia selezione di foto di cucina di mare del fotografo californiano che divide il lavoro con la sua seconda passione: il surf d’onda. (da pagina 244)132-KM-DECEMBER2019SKIGIRLS-1Potevano mai mancare le Jet Ski Girls che il Pirata vi propone in una veloce galleria. Abbinamento donna e motori anche in questo caso produce un mix superlativo per glamour e sensualità. E mi fermo qui perché la miscela tra Girls e  Jet Ski  questa volta sarebbe potuta essere davvero esplosiva…ma avrei davvero rischiato una denuncia per offesa al pudore. Accontentatevi!138-KM-DECEMBER2019CALENDAR-1 Chiudiamo in “bellezza” con il “Pirate Girl’S Calendar 2020” l’originale in PDF in alta definizione stampabile disponibile solo per gli amici che mi contatteranno in privato…capisc’a mé!


Logo-Kayakero-Magazine

LEGGI GRATIS LA TUA RIVISTA DI PESCA ONLINE KAYAKERO MAGAZINE001--KM-DECEMBER2019COVER-b

Condividi su: