» 28 ott 2020

Giosim custodia per Osmo Pocket

GIOSIM Custodia sub Osmo Pocket

La piccola DJI Osmo Pocket in brevissimo tempo è riuscita a ritagliarsi un suo spazio tra action cam varie e 360° cam che ormai hanno letteralmente invaso questa nicchia di settore. Così è naturale che un costruttore italiano specializzato da anni in custodie sub per fotocamere professionali e video sub, Giosim scegliesse di realizzare una custodia seria anche per la Osmo Pocket. La nuova custodia è nata proprio per sopperire ai difetti della custodia originale che si appannava facilmente nonostante la barretta del silicagel inserita all’interno, la finestrella posteriore era davvero piccola ed il campo inquadrato si riduceva ulteriormente per via della maschera sub ed inoltre la piccola sezione dell’o-Ring non garantiva da allagamenti alle profondità maggiori, pur essendo la custodia testata GIOSIM Osmo Pocket custodia aGIOSIM Osmo Pocket custodia bsino a 60 mt. La custodia Giosim è composta dall’involucro  in elastomero che avvolge la Osmo Pocket e da un tappo/oblò anteriore in alluminio anodizzato che ne previene l’appannamento del vetro per la nota peculiarità di disperdere il calore. Ben evidenti i due bottoni di Off/On e Mode per selezionare la funzione video e quella foto in nero ed in rosso la funzione Rec per girare video o per scattare le foto. Non c’è altra possibilità di settare la videocamera. Posteriormente è sistemata la lente che ingrandisce l’immagine del display della Osmo Pocket, una soluzione davvero professionale per consentire una visione più GIOSIM Osmo Pocket custodia corpo e oblo

ampia. L’oblò anteriore, si innesta con una robusta baionetta su una flangia sempre in alluminio anodizzato con O-ring di dimensioni adeguate,  che è avvitata sull’involucro che contiene il corpo Osmo Pocket. E’ una soluzione veloce, sicura ed ampiamente collaudata e ricorda molto quella degli obiettivi sulla leggendaria Nikonos. Il vetro anteriore dell’ oblò è piano, il che  in acqua, causa una perdita dell’angolo di visione originale dell’ottica dell’Osmo Pocket riducendola da circa 24 mm a un 35 mm. GIOSIM Custodia sub Osmo Pocket innesto inferiore

Inferiormente è presente un foro filettato che consente l’attacco a vari accessori, come maniglie, staffe, etc. è presente anche un foro per passare un cavo di sicurezza. La custodia è molto ben realizzata ed è testata per arrivare a 100 mt ed è indirizzata sicuramente ad un pubblico di subacquei esperti che magari vogliono integrare le riprese fotografiche con dei video senza appesantire troppo l’attrezzatura già complessa. Si può montare sulla custodia di fotocamere reflex o videocamere più impegnative per avere un altro angolo di visione o semplicemente per girare video in soggettiva con particolariGIOSIM Osmo Pocket custodia  e staffeattacchi sul jacket equilibratore o su staffe speciali dotate di snodi dove montare dei faretti per l’illuminazione. Per la qualità della realizzazione è un prodotto destinato ad un utenza esperta e professionale, peccato per l’oblò piano che non riesce a restituire gli 80° gradi dell’ottica dell’Osmo Pocket anche in acqua dove un grandangolo è decisamente essenziale, ma il costruttore mi ha confidato che potrebbe in futuro prendere in considerazione la possibilità di creare una custodia anche per la Feyu Tech che ha un ottica da ben 128° e Wi-Fi già incorporato,  che permetterebbe di visionare i video con una app sullo smartphone, senza dover aprire la custodia. Vedremo! Intanto la potete acquistare sul sito del produttore a questo LINK a 249,00€.


Logo-Kayakero-Magazine

LEGGI GRATIS LA TUA RIVISTA DI PESCA ONLINE KAYAKERO MAGAZINE


001--KM-DECEMBER2019COVER-b

LEGGI QUI  KAYAKERO MAGAZINE DI FEBBRAIO 2020

Condividi su: