» 28 ott 2020

Angler’s Mail chiude

120598011_10157771048345186_3302636688880741713_o

imagesUna di quelle notizie destinata da noi in Italia a cadere nel nulla, che non riceverà neanche un like su Facebook quando la posterò sulla mia pagina, ma che comunque va data per confermare un quadro, ormai mondiale, sulla crisi della carta stampata e dell’editoria di settore. Abbiamo registrato per primi in Italia della imponderabile ed inesorabile chiusura a causa della forte  crisi di lettori e  di vendite di molti titoli storici della Pesca sportiva, ed ora a distanza di qualche anno assistiamo allo stesso fenomeno anche all’estero. La britannica  Angler’s Mail, rivista settimanale  di pesca in acqua dolce e mare edita da 56 anni, annuncia con un post della sua seguitissima pagina di Facebook (123.600 followers), la decisione  dell’editore di chiudere le pubblicazioni alla fine del mese di Ottobre. In basso l’annuncio.ANGLER-S-MAIL-Chiude

“L’ultima copia della  rivista Angler’s Mail è ora disponibile e i nuovi numeri saranno in vendita presso i rivenditori ogni settimana per tutto ottobre, ma abbiamo notizie molto tristi da condividere con voi …La rivista Angler’s Mail raggiungerà la sua ultima pubblicazione il  27 ottobre dopo che il nostro nuovo proprietario ed editore  Future plc, ha confermato la sua decisione di chiudere presto la testata.

La decisione fa seguito alle principali crisi finanziarie che hanno colpito i media  di pesca e l’industria e più in generale  riviste e giornali quotidiani. Maggiori dettagli saranno spiegati nella rivista e in una lettera a tutti gli attuali abbonati di AM.

Il team di AM ha cavalcato molte onde fino ad ora ed è incredibilmente triste che la fine sia vicina dopo una lunga  storia di pubblicazioni che è durata   56 anni.

Grazie all’impareggiabile team di collaboratori  e ai contributi dei pescatori, ogni settimana verranno pubblicati su AM contenuti di alta qualità e interessanti, fino alla chiusura programmata.

Tutti i lettori di AM - regolari, occasionali  – sono invitati a inviare per e-mail i loro ricordi di riviste preferiti, con o senza immagini, a: amletters@futurenet.com Alcuni di questi appariranno presto nella rivista stampata.

Grazie a tutti per il vostro sostegno,
Il team AM”.

images

Registriamo mestamente un ulteriore chiusura di una rivista storica che appare ancor più drammatica in relazione al fatto che ciò accade nell’Inghilterra che ha dato i natali a molte tecniche di pesca e dove questo sport era un tempo molto diffuso. Anglers’s Mail  contava collaboratori, fotografi ed illustratori validissimi e di prim’ordine, uno tra tutti quel Jeremy Wade volto noto della TV con il suo programma di pesca “River Monsters” che tanto successo ha avuto anche da noi. Non ci resta ormai che affidarci alle dirette streaming dei vari Pro-staff e professoroni del web….!


Logo-Kayakero-Magazine


LEGGI  LA TUA RIVISTA DI PESCA ONLINE KAYAKERO MAGAZINE


001--KM-DECEMBER2019COVER-b

LEGGI  KAYAKERO MAGAZINE DI FEBBRAIO 2020

Condividi su: