» 14 lug 2020

Zeck Blinker Joerg Rattle Spoon

ZECK-Blinker-JOERG-Rattle-Spoon-cover

Sarà perché circa 35 anni fa’ ho intrapreso la lunga avventura dello spinning in mare con gli ondulanti metallici ABU Toby   che ormai questi artificiali considerati “vintage” dalle nuove generazioni,  mi attraggono particolarmente. Così oggi vi propongo questi ondulanti tedeschi della Zeck che sono studiati e realizzati per lo spinning al Siluro in acqua dolce. ZECK-Blinker-JOERG-Rattle-Spoon-viste

Stiamo parlando di cucchiaini ondulanti dalla forma classica che però hanno la particolarità dell’ amo fisso sulla faccia convessa interna bloccato con un micro dado sull’occhiello. Ma l’originalità non finisce qui poiché lungo il bordo posteriore abbiamo 8 occhielli saldati ognuno con una piccola lamina metallica, inoltre sono sovrapposti uno all’altro tenuti assieme proprio con la serie di solid ring e dai due split ring che ne costituiscono l’attacco di testa ed un possibile attacco in coda con una robusta ancoretta per l’utilizzo in mare. ZECK-Blinker-JOERG-Rattle-Spoon-grammatureSono disponibili in 4 grammature differenti, a partire da 50 gr – 65 gr – 85 gr – 100 gr. La disposizione dell’amo fisso è funzionale ad evitare incagli quando l’ondulante viene lanciato tra gli ostacoli del fondo, nella ricerca dei grossi Siluri e le varie lamine laterali forniscono un altro numero di vibrazioni, una sorta di effetto “rattling”. Per quanto ci riguarda per lo spinning in mare  sono abbastanza convinto che nelle grammature piccole e medie questo ondulante possa dire tranquillamente la sua anche nelle nostre acque marine, sia da terra che dalla barca.


LA TUA RIVISTA DI PESCA E CULTURA MARINARA

BANNER-KAYAKERO-GIUGNO

COMPLETAMENTE GRATIS, SFOGLIALA QUI

Condividi su: