» 9 lug 2020

Sea Falcon Live Squid

SEA-FALCON-Live-Squid-150-cover

Da sempre le aziende si sono confrontate nell’imitazione di quelle prede tipiche come pesci e cefalopodi, nella realizzazione dei loro artificiali per insidiare i predatori. Se è stato relativamente facile imitare i pesci foraggio con artificiali come minnow, jerkbait, stickbait, etc. per quanto riguarda i cefalopodi,  nella fattispecie i calamari, il discorso è sempre stato più complicato, a parte i vari octopus in gomma o esche ibride di poca affidabilità. ISEA-FALCON-Live-Squid-150-lato a giapponesi di Sea Falcon,  specializzati nelle  realizzazione di esche custom e handmade hanno da qualche anno pensato di realizzare dei grossi stickbait di superficie con il tentativo di imitare i calamari volanti. I Live Squid sono per l’appunto delle imitazioni di calamari in tutto  e per tutto, dalla caratteristica pinna anteriore, al grande occhio sino ai tentacoli. Realizzati in resina con armatura passante all’interno del corpo e attacco inferioreSEA-FALCON-Live-Squid-150-lato-b fornito di girella con barilotto, per scaricare le torsioni esercitate sull’ancoretta. Il corpo in resina è lungo 150mm e tutto l’artificiale con i tentacoli in gomma è lungo 280mm e pesa circa 120 gr. In Giappone viene utilizzato nello spinning pesante alle grosse “hiramasa” o “yellowtail” dette anche ricciole del Pacifico, quando queste cacciano in superficie. La tecnica di recupero prevede lunghe jerkate ed un recupero velocissimo, intervallato da soste nelle quali l’esca affonda ondeggiando lievemente. Potrebbero presto essere distribuite anche da noi in Italia assieme a gran parte della produzione Sea Falcon. Vi terremo informati.


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO  MAGAZINE DI DICEMBRE 2016

001---DIC--2016

Condividi su: