» 8 lug 2020

Patagonia Ultralight Wading Boots

Patagonia-Lightweight-cover_thumbPatagonia-Lightweight-a-Copia_thumbUpdate della versione definitiva degli scarponcini Ultralight da wading Patagonia che erano stati premiati nella loro categoria al Best Award Products dell’Efttex di Parigi. Solo lievi modifiche rispetto al design originale per una calzata molto alta con allacciatura lungo tutto il dorso del piede sin quasi sulla punta per garantire la massima e più comoda indossabilità anche con scarpette in neoprene di grossa sezione, ottimi i passanti in  nylon,  pregevole ed indispensabile la fettuccia posteriore in Nylon Cordura per agevolare ancor di più la calzata.  Una larga fascia corre altaPatagonia-Lightweight-c_thumb1 lungo tutto il bordo dello scarponcino raccordandosi perfettamente  con la suola in polipropilene. La tomaia è realizzata in pelle sintetica con inserti di nylon/spandex e neoprene internamente,  l’intersuola è in EWA per una maggiore comodità. Rinforzi sulle caviglie per sostenerle adeguatamente e sulla punta, la suola ha una particolarissima scolpitura Rock grip per consentire la massima aderenza in ogni condizione e tipo di terreno, sono previsti come optional  suole chiodate e ne esiste anche  un Patagonia-Lightweight-b-Copia_thumbmodello con suola in feltro. Pesano poco più di 1090gr.  e tutti i materiali usati sono stati selezionati per una rapida asciugatura e sono imputrescibili. Uno scarponcino tecnico, “parrebbe” realizzato con la solita cura tipica di questa azienda, adatto allo spinning di movimento in zone di scogliera bassa ma anche in foce…ma c’è un ma! Dopo l’utilizzo in acqua salata questo scarponcino Hi-Tech ha evidenziato delle lacune abbastanza gravi come la corrosione inarrestabile dei ganci delle stringhe superiori e lo sfilacciamento in alcune zone del Nylon, difetto probabile di rifilatura in fase di cucitura degli orli. Peccato questo incidente di percorso in un azienda notoriamente al top come Patagonia visto anche il prezzo come sempre non certo modesto circa $179.00 USD che da noi in Italia diventano tranquillamente 180 €  e forse anche di più…un pò carucciPatagonia wading boots L’evidente corrosione degli agganci superiori per le stringhe che si consumano per fenomeni galvanici in acqua di mare

visto che vengono realizzati in Indonesia e non osiamo pensare proprio dove e con quali salari…ma se vogliamo continuare a fare i fighetti!


LA TUA RIVISTA DI PESCA E CULTURA MARINARA

BANNER-KAYAKERO-GIUGNO

COMPLETAMENTE GRATIS, SFOGLIALA QUI

Condividi su: