» 27 giu 2019

Mondo Pesca Report

Mondo Pesca report

MONDO-PESCA-Report---Stand-Tubertini-1

A pochi minuti dalla chiusura della terza edizione di Mondo Pesca 2012  ecco  come al solito che il vostro Kayakero, …e dove se no… già vi regala una carrellata delle cose e dei personaggi incontrati al quartiere fieristico di Carrara in questo weekend baciato dal bel tempo. Una piccola premessa è d’obbligo, poiché in effetti le aziende di attrezzature da pesca presenti erano solo 4 e cioè, Colmic, Sunrise, Trabucco e Tubertini, il resto erano famosi  negozi  fisici e online, cantieri nautici, associazioni varie, editoria specializzata, operatori del comparto della pesca professionale,  stand gastronomici e legati al settore ittico in particolare. MONDO-PESCA-Report---Stand-Cooperativa-Donne-e-Mare

Detto questo e poiché è bene ricordare che tra appena qualche settimana avremo la fiera di Forlì dove troveremo questi stessi brand ad esporre le novità, ho pensato bene di porre l’accento maggiormente sui negozi e sulle novità che questi esponevano, anche perché a Carrara la fiera è connotata della reale accezione del termine e molti appassionati vengono qui per fare buoni affari, tanto da determinare in buona parte il successo della manifestazione.MONDO-PESCA-Report---Offerte-in-Fiera

MONDO-PESCA-Report---Stand-Hobby Fish-Penn-TRQ-Popping-SpinMONDO-PESCA-Report---Stand-Hobby Fish-Penn-Surfblaster-7000Così curiosando proprio negli stand dei negozi abbiamo trovato da Hobby Fish due inedite e quasi introvabili  chicche della Penn, come le canne da popping TRQ Popping Spin in diverse potenze e azioni e il nuovissimo mulinello da surf casting Surfblaster 7000 di cui speriamo di potervi offrire test e recensioni nei prossimi mesi.MONDO-PESCA-Report---Claudia-e-lo-Staff-di-Clan

MONDO-PESCA-Report---Michele-Nardi-da-Clan-con-nuove-canne-surf-Trabucco

Dall’amica Claudia di Clan e il suo simpaticissimo Staff la solita mega esposizione delle marche più prestigiose con una parete lunga quasi 20 metri letteralmente ricoperta di artificiali delle più note aziende mondiali e qui abbiamo anche trovato Michele Nardi  con le nuove canne da surf della Trabucco Poetica, Cassiopea e Nemesea.MONDO-PESCA-Report---Dimostrazioni-atttrezzature-canne-surf-Trabucco

Dimostrazioni di lancio sulla spiaggia posta proprio di fronte all’ente fieristico carrarese sempre con Michele Nardi e le canne da surf Trabucco esposte nel gazebo dell’azienda parmense.

MONDO-PESCA-Report---Da-Carp-Mania-nuovi-soft-swim-bait-da-Rapture

Dal “meno convinto che persuaso” titolare di Carp Mania ecco invece i nuovissimi soft swim bait con il corpo articolato per un nuoto assai realistico,   Swimmy della linea artificiali Rapture  di Trabucco.

MONDO-PESCA-Report---Stand-La-Vallata-giubbotti-pesca-Columbia

MONDO-PESCA-Report---Stand-La-Vallata-canna-fly-tonno

I giovani e dinamici amici del negozio La Vallata, oltre al completo settore spinning, mi hanno fatto vedere i nuovi capi traspirabili della collezione Colombia, studiati per un utilizzo assai versatile, in barca, da terra con diverse combinazioni di imbottitura interna adatti alle più svariate situazioni di pesca, oltre ad una nuova canna da tonno per code sino alla #13 con portamulinello ed anelli Alps, una novità che ha riscosso un discreto successo. MONDO-PESCA-Report---Orazio-Gatti-con-Fly-tuna-Scott

E proprio  in tema di tuna fly fishing,  presso uno dei negozi più conosciuti e forniti per la mosca, il Gatto con gli Stivali di Orazio Gatti, che presentava tutto l’ abbigliamento ed accessori della Simms che abbiamo trovato una nuovissima fly rod tuna della Scott, leggerissima ma potente sino alla coda #16 con anelli in SIC, portamulinello resistente e anticorrosione Fuji, lungo manico e prolunga del figthing butt in sughero, qui corredata del mulinello large arbor  Vanquish con una frizione specificatamente studiata per l’utilizzo con prede potenti e veloci.MONDO-PESCA-Report---Massimiliano-Malteno-e-Perlucchi-Giancarlo

Mentre alla vasca per la prova lancio si avvicendavano nomi storici come Roberto Pragliola ed altri abbiamo trovato l’amico Massimiliano Malteno giornalista di vecchia data di fly fishing ed il notissimo Giancarlo Perlucchi.MONDO-PESCA-Report---Da-Pozzolini-Mulinelli-Smart-RSM-SConcludiamo questa forzatamente breve rassegna sulla mosca con il bel mulinello della serie Smart RSM-S Silver dell’amico Pozzolini che esponeva anche tutta la sua gamma completa di canne da torrente ed alcune nuove realizzazioni per la pesca saltwater. MONDO-PESCA-Report---Michela-Malossi-a-Italian-Fishing-TVAllo stand Italian Fishing TV c’era anche la bellissima e simpaticissima Michela Malossi  conduttrice del programma “Occhio alla Rete” in onda in chiaro su SKY  sul canale 811. MONDO-PESCA-Report---Stand-FIPSASNon mancava ovviamente lo stand della FIPSAS con schermi e video delle più importati attività della federazione assieme alla postazione da combattimento dove moltissimi appassionati si sono avvicendati in un scontro virtuale con grosse predeMONDO-PESCA-Report---Stand-Erredi-GraficheErano diverse le case editrici che esponevano…anche di più delle aziende produttrici di articoli da pesca qui lo stand di Erredi Grafiche.MONDO-PESCA-Report---Con-Daniela-Ferrando-e-Alfonso-Vastano

Poteva poi mancare il “fratellone” di Kayakero quel cinghialone di Alfonso Vastano qui con la simpatica Daniela Ferrando…l’ espressione del vostro Pirata è sorpresa per la mano in culo che si è sentito appoggiare durante la posa fotografica…provate ad indovinare di chi era?

MONDO-PESCA-Report---Gionata-Paolicchi-da-il-Cantiniere-d'Italia

Ma non si era detto di tornare alle cose serie? E allora cosa ci fa l’amico Gionata Paolicchi allo stand del Cantiniere d’Italia con espressione sorpresa e sveglia…! Va bene Gionata ce lo dirai la prossima volta. MONDO-PESCA-Report---Michele-Guaschino-con-Halley-e-F1-Metal-Surf

MONDO-PESCA-Report---Fluorocarbon-Neo-Momoi-da-TubertiniTornando alle canne, quelle da pesca serie, ecco Michele Guaschino con le nuove serie da surf casting di Tubertini la Halley e la F1 Metal Surf di cui sicuramente avremo modo di parlare dettagliatamente in test e recensioni specifiche.  Sempre qui ecco il nuovissimo ed atteso fluorocarbon Neo nello speciale colore rosa della notissima azienda Momoi.MONDO-PESCA-Report---Antonio-Nazzani-e-Herakles-Huge-da-popping

MONDO-PESCA-Report---Dimostrazioni-attrezzatura-Alessandro-Collini-ColmicAncora canne ma questa volta da popping al tonno, nuovissime e neanche ancora in commercio, quelle mostratemi da Antonio Nazzani e reduci da una pescata del giorno prima nelle acque antistanti la zona di La Spezia con la spettacolare cattura e rilascio di un tonno rosso da parte del simpatico e caro amico Alessandro Collini. MONDO-PESCA-Report---Marco-Eusebi-e-nuovo-portacanne-regolabile

MONDO-PESCA-Report---Sunrise-girelle-trasparentiRimaniamo al mare con l’azienda Sunrise di Marco Eusebi che mi ha fatto vedere il nuovo portacanne ribaltabile schiacciando semplicemente un bottone, per conferire alle canne, sia con manico dritto che con manico curvo il miglior assetto durante la traina. Da lui abbiamo anche visto le girelle “invisibili” della Knot Kinky, finalmente importate in Italia e un attrezzo per bloccare la coda del tonno in modo funzionale e sicuro senza procurate i profondi tagli del cappio in acciaio usato sino ad ora. Abbiamo anche visto il nuovo fluorocarbon Titan in rosa per una maggior invisibilità sui diversi terminali da drifting e da traina.

MONDO-PESCA-Report---Sunrise-e-nuovo-blocca-coda

MONDO-PESCA-Report---Aggressivo-open-fisherman-da-Ocean-Master

Sempre presso lo stand Sunrise abbiamo anche visto l’aggressivo Runaboat 27 day cruiser americano di Ocean Master Europe con la singolare e originale grafica sullo scafo…da paura.MONDO-PESCA-Report---Al-Custom-19

MONDO-PESCA-Report---Al-Custom-con-Andrea-Lia

E che dire della inconfondibile linea frontale di un Al Custom 19 che faceva bella mostra di se e che, come sempre, è stato oggetto di notevole interesse da parte di tantissimi sportivi…l’amico Andrea Lia mi ha promesso un test esclusivo solo per Kayakero nei prossimi mesi…vedremo se sono solo promesse di marinaio. MONDO-PESCA-Report---Cantiere-Motormat-La-Spezia Ancora nautica da pesca con le interessanti realizzazioni del cantiere Motormat con motorizzazione Honda.MONDO-PESCA-Report---Sandro-Onofaro-e-nuovi-Lowrance

E secondo voi poteva forse mancare il nostro caro Capt. Sandro Onofaro detto anche “sorriso Durbans” davanti allo stand Lowrance con tutta la nuova gamma che sta riscuotendo un  incredibile successo tra gli appassionati.MONDO-PESCA-Report---Motor-Vela-Fisherman-OSIA

Ancora il vostro Capitano con il Pirata ed uno dei titolari del progetto Osia, davanti al loro   center consolle di recente costruzione, ne sentiremo parlare ancora. MONDO-PESCA-Report---Bolsena-Yacht-kayak-fishing-Hobie

Ci ha piacevolmente stupito trovare persino l’intera gamma degli scafi da pesca della Hobie Kayaks, caratterizzati dal sistema di propulsione a pedali tanto per intenderci, portati in Italia e rappresentati anche da Bolsena Yachting Sport il cui titolare Federico Botarelli ci ha confidato l’idea di voler ampliare questo loro interesse nel kayak fishing.MONDO-PESCA-Report---Stand-Tubertini

MONDO-PESCA-Report---Stand-Colmic

MONDO-PESCA-Report---Stand-Rapture-da-TrabuccoLa presenza di alcune importanti aziende come quelle accennate all’inizio, il coinvolgimento di diverse associazioni, l’ampio settore riservato all’antiquariato,  l’indubbio interesse suscitato dalla possibilità di acquistare direttamente in fiera  alcune interessantissimeMONDO-PESCA-Report---Antiquariato-mulinelli-mosca novità esposte oltre alla possibilità reale di poterle provare in spiaggia e in mare  sono state sicuramente alcune delle molle che hanno fatto scattare l’interesse delle migliaia di appassionati che in questa edizione hanno affollato i saloni di Mondo Pesca. Abbiamo visto moltissime famiglie con bambini e l’abbinamento con esposizioni gastronomiche,MONDO-PESCA-Report---Specialita-di-mare-sotto-olio MONDO-PESCA-Report---Enoteca-Toscana-vini-da-pesceassaggi e degustazione cibi e vini locali ha indubbiamente invogliato tantissimi alla visita. Inoltre c’è anche da dire  l’ottima disposizione logistica della fiera, praticamente equidistante dal nord e dal sud, la facile raggiungibilità sia con mezzi propri che con treni o altro, il costo del biglietto di soli 7€ ridotto a 4€   e gratis per disabili e  ragazzi sotto i 12MONDO-PESCA-Report---Stand-Pianeta-Pesca anni, il parcheggio gratuito e la ristorazione gestita ottimamente da un agriturismo locale con piatti tipici della cucina toscana sono stati sicuramente un toccasana per moltissimi in questo periodo di crisi. Personalmente devo dire che, partecipando per la prima volta a questo evento mi sono piacevolmente sorpreso per l’interesse per la pesca sportiva   cheMONDO-PESCA-Report---Offerte-in-Fiera-2 si palesa ancora vivo e palpitante nonostante tutto. In conclusione mi pare un esempio molto ben riuscito dove si coniuga passione e lavoro per il mare e dal quale trarre interessanti ed utili spunti per altre manifestazioni analoghe che invece paiono soffrire ancora di una loro identità non ben definita. Insomma che altro dire, Kayakero c’era e gli è piaciuto,  arrivederci  alla prossima edizione!

 

 

 

 

 

Condividi su:

Commenti

  1. peppurillo dice:

    Grande Alfio !!

    Con i tuoi report è come essere presenti sul posto !!!!!

    Complimenti
    Giuseppe

Lascia un Commento: