» 18 giu 2019

55° Salone Nautico Genova Report

Salone-Nautico-55-2015-Cover

Salone-Nautico-55-2015-Stampa--Il-Pirata-KayakeroIl 55° Salone Nautico di Genova è ancora aperto e lo sarà sino a lunedì 5 Ottobre ma il Pirata ha già fatto una rapida incursione e vi propone le novità (pochine)  per gli appassionati della pesca sportiva. Nonostante il periodo di crisi generale e la particolare contingenza che da diversi anni ha colpito il settore della nautica tutta,   anche quest’anno grazie agli sforzi congiunti delle varie aziende,  UCINA (Unione Nazionale Cantieri e Industrie Nautiche),  la Fiera di Genova e sponsor vari si è riusciti a tenere fede al tradizionale appuntamento autunnale. Un miracolo!Salone-Nautico-55-2015-Panoramica

Dicevamo in apertura come la presenza di barche specificatamente studiate per la pesca, sia stata pesantemente influenzata oltre che dalla crisi anche dal difficile rapporto tra Euro e Dollaro che ha costretto la maggior parte degli importatori dei marchi americani leader in questo settore a dare forfait come ormai succede da diverse edizioni.Salone-Nautico-55-2015-Regulator-34SS-2016

Salone-Nautico-55-2015-Regulator-34SS-2016-particolari

Salone-Nautico-55-2015-Regulator-41-modellinoRisulta quindi ancor più interessante, in considerazione di quanto detto sopra, la presenza di un Regulator 34 SS con 2×350 Yamaha modello 2016 ormeggiato per eventuali prove e test. Classica linea che tutti ormai sanno riconoscere, un bracket che consente di sollevare completamente i motori fuori dall’acqua, tettuccio hard top rialzato con bordi arrotondati e portacanne più bassi, un nuovo sedile De Luxe con frigo,fabbricatore del ghiaccio, grill, piastra elettrica, vaschetta e cassettiere varie. Elettronica Raymarine importato da IMD Boats. C’era anche un modellino del Regulator 41.Salone-Nautico-55-2015-Pursuit-OS-315-still Salone-Nautico-55-2015-Pursuit-OS-315-particolari

Eravamo abbastanza curiosi della annunciata e strombazzata presenza di Pursuit e ci saremo aspettati il nuovissimo Pursuit OS 355 al posto del datato Pursuit OS 315 che ci è stato proposto anche questo in acqua per prove e test. Una nota tutta italiana era data dai mulinelli Duel montati sulle canne rigorosamente coperte dai foderi…importata da Pagliarini Group.Salone-Nautico-55-2015-Al-Custom-30-Cuddy Anche AL Custom ha presentato non una novità, in quanto si tratta di un AL 30 Cuddy che però aveva sull’hard top un piccolo e stilizzato “tuna bridge” anche se francamente mi chiedo chi ha il coraggio e la voglia di stare appollaiato su quel “trespolo”.Salone-Nautico-55-2015-Seagame-250-CC Salone-Nautico-55-2015-Seagame-250-CC-v

Novità tutta italiana da Seagame Sport Fisherman questo Seagame 250 CC Salvi Custom, customizzazione in edizione limitata (solo 10 pezzi previsti) del modello base Seagame 250 CC. Realizzata con la collaborazione dell’amico  Antonello Salvi del Garmin Fishing Team. Grazie alla sua esperienza la dotazione di bordo si è arricchita di diversi accessori come una doppia vasca del vivo da  lt 62×2, doppio tuna tube integrato, doppia vasca del pescato estraibile da lt 72×2, portacanne interno in cabina e cassettiera integrata nel sedile,  tra gli optional, pannelli solari Solbian e “Outboard Power lift “Salone-Nautico-55-2015-Mercury-MercruiserSalone-Nautico-55-2015-Mercury-Verado-450-R-e-350

Salone-Nautico-55-2015-Meeting-Mercury1

Mercury  ha presentato in una conferenza stampa aperta al pubblico il suo nuovo entrobordo  Mercruiser 6.2L  da 6200 cc con potenza Kw/Hp 220/300 ad 8 cilindri da Rpm. 5.200 e piede Bravo One,  peso 451 Kg. Presentati ufficialmente in Italia anche i due fuoribordo Verado 350  e  Verado 400R lanciati al Miami Boat Show di quest’anno. Salone-Nautico-55-2015-Tohatsu-MFS-30-L-still

La giapponese    Tohatsu ha presentato il suo nuovo Tohatsu MFS 30L da 562 cc e potenza hp (22.1 kW)  un interessante 3 cilindri con bassi consumi l’ora di circa 10.4 lt, emissioni estremamente basse che viene offerto in fiera a € 4.615 + € 900 di buoni benzina.Salone-Nautico-55-2015-Suzuki-Joystick-1

Salone-Nautico-55-2015-Suzuki-Joystick-test

Suzuki presentava il nuovo Joystick Optimus 360 Seastar  per facilitare le manovre di attracco con imbarcazioni motorizzate con due o più fuoribordo Suzuki. Ora la barra si comanda in punta di dita grazie a questo semplicissimo strumento ed alle sue componenti elettroniche che dialogano con sistemi di connessione CAN-bus inviando gli impulsi a  timoneria e manetta. L’Optimus 360 può essere usato anche per governare al meglio la barca in velocità, come abbiamo avuto modo di testare nelle prove a mare davanti al salone.Salone-Nautico-55-2015-Ranieri-Cayman-26-Sport-Touring

Salone-Nautico-55-2015-Ranieri-Meeting

Ranieri International festeggia i suoi successi anche a livello europeo con la sua ampliata gamma dei RIBS Cayman 26-28-31 che si aggiungono ai modelli 19-21 e 23 presentati alla scorsa edizione. Un occasione anche per un meeting con la famiglia Ranieri al completo per illustrare i progetti e presentare il prossimo 2016 come il 50° anniversario della fondazione del marchio. Un altro orgoglio del made in Italy in campo nautico.Salone-Nautico-55-2015-Quicksilver-905-Pilothouse

Quicksilver  presentava la sua 905 Pilothouse un interessante cabinato alla ricerca del perfetto  connubio tra barca da crociera e da pesca. Lunga quasi 9 mt e larga 3 mt può ospitare a bordo 10 persone con un dislocamento di 3100 kg. con 6 posti letto. Molto interessante la paratia posteriore scorrevole dotata di vari portacanne che in versione diporto libera il pozzetto rendendolo accessibilissimo grazie anche a due plance laterali allungabili.

Salone-Nautico-55-2015-Lowrance-HDS7-GEN3

Da Lowrance c’era la novità per il 2016 rappresentata dal nuovo ecoscandaglio HDS-7 GEN 3, dal nuovo Trasduttore 3D da poppa ma disponibile anche una versione passante  e dal nuovo Structure Scan Modulo 3D. Il nuovo sistema Lowrance High definition multi-touch ha un display più luminoso per ottimizzare la visualizzazione Sonar Chirp, Broadband Sounder™, StructureScan® HD, DownScan Imaging™ e Trackback™. Gps da 10Hz, due alloggiamenti per scheda micro SD e connettività wireless.Salone-Nautico-55-2015-Malibu-kayaks-da-Bolsena-Yacht

Sotto l’enorme “tendone tecnologico” abbiamo scovato poi i Malibù Kayaks  nei modelli Stealth 14 e Stealth 12 scafi più veloci e manovrieri degli obsoleti e lenti “pontoni” che magari ricordate sotto il nome dei famigerati X-Factor, importati recentemente in Italia da Bolsena Yachting Sport Salone-Nautico-55-2015-StampaSin qui tutte le novità più interessanti che potrebbero riguardare gli appassionati di pesca sportiva, poi registriamo una notevole presenza di giornalisti italiani e stranieri, a conferma che l’editoria specializzata almeno in questo settore, pur ridimensionata rispetto agli anni d’oro, è ancora discretamente presente con diverse testate. Tra i tantissimi presenti nella foto in alto a sx abbiamo Luciano Pau freelance dell’agenzia Duepi, poi Francesco Piras di NonsolomareTv e in basso Stefano Navarrini direttore di Pesca in Mare, a dx nell’immagine grande c’è Francesco Michienzi chief editor  della importante e prestigiosa rivista Barche  .Salone-Nautico-55-2015-Suzuki-test-area

Salone-Nautico-55-2015-Mega-Yacht

Che dire altro? Come sempre al salone nautico bellissime ragazze tra gli stand e sui pontili, qui al test point  in mare  della Suzuki, non potevano poi mancare i soliti megayacht, un settore merceologico nel quale l’Italia ancora e stranamente eccelle. A questo proposito mi è accaduto un fatto tra il comico e il drammatico mentre mi accingevo a scattare delle foto verso questi autentici gioielli della nautica…quando le persone a bordo mi vedevano inquadrare con il tele le barche su cui erano in visita era un fuggi fuggi generale…forse mi avevano scambiato per un finanziere in borghese. Salone-Nautico-55-2015-Gommoni

Inutile aggiungere che i gommoni, alcune realizzazioni si stenta davvero a chiamarle ormai così, hanno avuto anche questa volta una parte preponderante tra le imbarcazioni a motore. Come abbiamo visto scarsissimo il parco barche da pesca, su 1000 battelli esposti solo 5/6…e bisogna andare a cercarseli con il lumicino. Salone-Nautico-55-2015-Mostra-fotografica-Carlo-Borlenghi

Bellissima la mostra fotografica all’ingresso del salone, con le gigantografie in B/N e a colori del bravissimo collega Carlo Borlenghi, tutta una vita dedicata a fotografare la vela. E’ stata questa ultima categoria infatti a catalizzare ancora una volta le maggiori attenzioni di aziende, espositori e pubblico…speriamo che qualcosa cambi per il futuro e che anche la pesca possa finalmente tornare ad essere protagonista, come lo è stata in altri tempi, a questo salone nautico sempre più ridotto e striminzito. Non perdetevi il prossimo numero di KAYAKERO MAGAZINE con una raccolta delle più belle foto scattate al salone.

VAI ALLA GALLERY CON TUTTE LE PIU’ BELLE FOTO DEL SALONE NAUTICO


300 PAGINE DI PESCA, VIAGGI, FOTOGRAFIA, AVVENTURE, COMPLETAMENTE GRATIS

BANNER-ANIMATO-MAGGIO-2015

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SCARICARE IL VOSTRO MAGAZINE ONLINE DA QUI

Condividi su: