» 7 ago 2020

52° Salone Nautico Genova

52-salone-nautico-genova-1Logo-Salone-GenovaGenova apre i battenti alla 52° edizione del Salone Internazionale della Nautica, un appuntamento irrinunciabile per diportisti, velisti, pescatori sportivi, subacquei e appassionati del mare in genere. Il  layout dell’evento, che si sviluppa su  quattro  padiglioni, due marine e ampi spazi all’aperto fronte mare vede una   nuova Marina la cui  particolare disposizione dei pontili consentirà a tutte le imbarcazioni dell’area di effettuare le prove in mare e  agli espositori di avere una corrispondenza esatta tra esposizione a terra e in acqua nonché di allestire aree di accoglienza per i proprio clienti.Salone-nautico-52-web
Rinnovamenti anche nel Padiglione C dove quest’anno sarà presente anche il settore dell’abbigliamento tecnico per il quale è stato realizzato un format interattivo per la presentazione dinamica dei prodotti. Novità importanti anche nella prima galleria del padiglione S che segna l’ingresso della subacquea e dello shopping accanto ai settori dedicati al turismo, ai servizi e alla strumentazione elettronica. Le imbarcazioniSALONE-NAUTICO-Panoramica-padiglione-interno pneumatiche vedranno una razionalizzazione e concentrazione all’interno del padiglione Blu e del padiglione S (nella formula di package).  Evento clou delle nove giornate sarà la cerimonia del conferimento del premio  Tridente d’Oro, considerato il  premio Nobel delle subacquea mondiale, giunto ormai  alla  52^  edizione e della organizzazione di un  convegno internazionale sulle attività tecniche e sul recupero in mare che riunirà i maggiori esperti mondiali e le più qualificate aziendeSalone-Nautico-Internazionale-Genova-stand-subacquea di lavori marini del mondo. Da segnalare anche il  Progetto giovani – Navigar m’è dolce cioè la campagna  che UCINA Confindustria Nautica promuove da otto anni sul territorio nazionale per diffondere la cultura della nautica e  del mare vedrà quest’anno una  stretta collaborazione con la Federazione Italiana Vela e una “joint venture” con il Progetto Giovani della Fondazione Carige. Come al solitoSALONE-NAUTICO--Ciro-Esposito al Salone oltre a barche, accessori per la navigazione e motori ci saranno numerose iniziative collaterali. Nota dolente finale è invece il discorso legato alle attività della pesca sportiva, infatti a causa della crisi economica generale si è assistito ad una notevole rarefazione delle aziende legate alla pesca che esporranno in Fiera, al momento solo Europesca Sport S.a.s. di Ciro   Esposito e  Adriano Benvenuti che produce multifibre da pesca per molte aziende italiane, sono  presenti nel catalogo degli espositori confermati.  Una mancanza importante quella della pesca sportiva, della quale personalmente non possiamo che dispiacerci e  che sicuramente influenzerà negativamente l’afflusso di visitatori. Dalogo_cacciapesca segnalare per finire l’ottima iniziativa di  Caccia & Pesca – Sky  canale 236 che  comunque sarà presente con uno stand dove di alterneranno esperti e conduttori in una sorta di stage didattici teorici e pratici sulla pesca sportiva a 360°.


Orari di apertura e biglietti
Il Salone sarà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30. L’apertura serale è in programma per il primo sabato, 6 ottobre, fino alle 22.30.
Il biglietto d’ingresso costa 15 Euro,13 il ridotto. Novità 2012 sarà l’ ingresso gratuito, in tutti i nove giorni di manifestazione,  per i ragazzi fino a 14 anni se accompagnati. Ticket on line (a partire da settembre)
Un servizio accoglienza realizzato in collaborazione con Terre di Mare è dedicato alle persone con disabilità: a disposizione scooter elettrici a quattro ruote e sedie a rotelle. Per prenotazioni e info: tel.  010.542098 – 339.1309249


Condividi su:

Lascia un Commento: