» 14 ott 2019

Shimano Twinpower 5000SW

Elaborazione-cover--watermark

Le iniziali stanno ovviamente per Salt Water e proprio in questa direzione bisogna dire che si sono orientati i maggiori sforzi del team ricerca e sviluppo di Shimano, che per prima ha intuito le enormi potenzialità e gli futuri sviluppi della pesca in mare. Così anche il corpo del TwinPower SW-A è realizzato in Diecast Aluminium (SW Water Resistant Body), un solidissimo guscio che contiene e protegge tutti i meccanismi ed è trattato con uno speciale rivestimento e verniciatura anticorrosione per prevenire ed annullare gli effetti nefasti del salmastro sulle componenti metalliche. Ma non solo, per evitare che l’acqua potesse entrare nel cuore della bobina dove è presente la frizione e ben 2 cuscinetti, si è provveduto a sigillare con guarnizioni ed O-Ring ogni eventuale via d’ingresso dell’acqua (SW Water Proof Drag). Il gruppo frizione è composto da una serie di dischi di generose dimensioni (SW Hyper Disc Drag), lo stesso materiale del Tiagra da Big Game, che assicurano quindi un aumento della superficie frenante, una maggior dissipazione del calore ed un max potere di drag ottenibile, del resto basta dare un occhiata alle tabelle tecniche allegate per rendersene conto.

SHIMANO--TWIN--POWER-SW-----Particolare-interno-bobina-la-serie-dischi-frizione Nello stesso tempo si è curato anche l’aspetto legato all’ergonomia della manopola realizzata in EWA e alluminio (SW Light Weight Ergonomic Grip) e quindi leggerissima ma dalla presa affidabile e confortevole anche in condizioni di bagnato. A queste caratteristiche tipiche della serie Stella SW vanno aggiunte le qualità indiscutibili della meccanica interna (HD Gear), con il meccanismo principale che è la girante realizzato in alluminio forgiato a freddo,e rivestito ed indurito a spessore per garantire una scorrevolezza, una durata ed una resistenza all’usura maggiore. Il profilo conico e rivestito in Titanio del bordo della bobina (AR-C Spool) anch’essa forgiata a freddo e anodizzata a spessore per una maggior resistenza contro la corrosione marina, che permette una miglior fuoriuscita delle spire di nylon durante il lancio ed infine l’Aero Wrap II, il sofisticato sistema di imbobinamento del monofilo.

DESIGN E FINITURE  -   Giusto per completare il quadro delle caratteristiche tecniche citiamo appena i 10 cuscinetti schermati S-ARB che assicurano una fluidità ed una protezione alla corrosione unica, il SHIMANO--TWIN--POWER-SW-----Particolare-archetto-monopezzoPower Roller IV (lo stesso degli Stella) o guidafilo di dimensioni aumentate che lavora su 2 cuscinetti e su dischi e guarnizioni per evitare l’ingresso dell’acqua e grazie alla sua forma è capace di ridurre le torsioni di mono e trecciati del 50%, poi c’è l’archetto in un unico pezzo ed il sistema di blocco dello stesso con doppio “click” per evitare accidentali chiusure durante il lancio. Assai simile nel corpo allo Stella, il TwinPower SW-A se ne differenzia per la diversa forma del carter di protezione inferiore del corpo, per le diverse profilature della bobina, per la ghiera superiore della frizione e per la finitura in grigio smoke e gun rifle. In questo specifico caso, bisogna puntualizzare anche per la precisione, che stiamo parlando di una linea che viene realizzata ed assemblata in Giappone per il mercato europeo, da qui l’arcano della “A” che viene a seguire la sigla del TwinPower SW e che presenta alcune lievi differenze estetiche, come l’anodizzazione dorata della manovella d’avvolgimento e la manopola, handle grip, in EWA.SHIMANO--TWIN--POWER-SW-----Particolare-snodo-manovella-alluminio I modelli attualmente importati vanno da un 5000, attrezzo nato per lo spinning in mare nostrano medio e medio-pesante ma anche per il light jigging mediterraneo o inchiku style, a due 8000 di cui uno PG Power Gear con rapporto di recupero basso adatti rispettivamente per popping medio e vertical jigging quest’ultimo, completa la serie un potente 10000 adattabile sia a spinning che a vertical jigging tropicale.

Shimano tiene fede puntualmente alla politica di riversare le sue migliori e più innovative tecnologie d’avanguardia anche nei prodotti di “spalla” come in questo caso, dove tutta la classe e originalità delle soluzioni della serie di punta dei mulinelli Stella SW viene letteralmente travasata nei pur ottimi TwinPower, con una gamma che ora si può fregiare del marchio “SW”, potendo vantare quindi alcune caratteristiche sino ad ora solo ad esclusivo appannaggio della gamma al top. Questa strategia, allargando quindi il mercato dell’ alta qualità, consente di rendere fruibile ad una fascia più vasta di utenti, tutte quelle caratteristiche tecniche di eccellenza che altrimenti

SHIMANO--TWIN--POWER-SW-----Particolare-bobina-e-indicazioni-tecniche-al-laser     SHIMANO--TWIN--POWER-SW-----Particolare-ghiera-superiore-frizione-waterproof         SHIMANO--TWIN--POWER-SW-----Particolare-Guscio-corpo-lato-dx

sarebbero esclusive di prodotti il cui prezzo non ne permetterebbe una più ampia diffusione. Certo il prezzo è più vicino alla classe al top degli Stella e questo è un dato che sicuramente crea una certa indecisione tra gli appassionati…dibattuti dalla scelta amletica alla quale vengono costretti loro malgrado.

SHIMANO--TWIN--POWER-SW-----Particolare-power-handle-in-EWA

                                                                   Scarica lo schema meccanico da QUI

PDF_Logo

 

 

Schema-tecnico

Condividi su:

Lascia un Commento: