» 20 ago 2019

Daiwa Vadel Bay Jigging, Morethan PE SV, Emeraldas Air, Ignis Type R, Gekkabijin

VADEL_BJ_100SHL_2

Finalmente in Italia, grazie a Sergio Pesca,  alcuni modelli di mulinelli Daiwa  mai importati da noi, tutti forniti comunque di garanzia ufficiale Daiwa  per 2 anni. Cominciamo da un low profile dedicato alle tecniche di pesca di light ed ultralight jigging come kabura e tenya ad esempio il Vadel Bay Jigging 100SH-L con lunga manovella e manopola ergonomica, telaio e guance laterali  in alluminio, bobina forgiata a freddo, guidafilo sincronizzato, 6 cuscinetti a sfera, capienza 200mt di PE 1.5 manovella a sinistra, rapporto di recupero veloce di 7.1:1, frizione UTD per migliorare lo spunto iniziale della partenza del filo e  max drag di circa 5 kg.

MORETHAN-PE-SV-81L-TW-1

reels-morethan-baitcaster-prd1

Morethan_PESV_front_-side

Un baitcasting che riprendendo il nome di Morethan, richiama subito la versione a bobina fissa di uno dei più riusciti mulinelli da spinning della Daiwa, questo Morethan PE SV 81L TW con manovella a sinistra. Un low profile con caratteristiche al top di gamma come il sistema Magsealed con gli speciali cuscinetti che rendono impermeabile il gruppo frizione e la meccanica, lo specialissimo guidafilo T-Wing System (TWS) che durante il lancio si posiziona con il suo profilo più ampio per agevolare l’uscita del filo, mentre durante il recupero si presenta con il suo disegno stretto per consentire un imbobinamento più preciso ed accurato su tutta la lunghezza della bobina. Sistema magnetico di controllo dei giri della bobina settabile su 20 posizioni,  bobina in ESD ultra leggera  dal profilo stretto con capienza di 200mt di PE 1.0, rapporto di recupero di 8.1:1 con 90 cm di filo raccolto ad ogni giro, 10 cuscinetti a sfera + monodirezionale,  trattamento esterno per utilizzo in saltwater, frizione Magforce Air brake system con drag max di 5 kg, per 220gr.EmeraldasAir_2508PE_2Il Daiwa Emeraldas Air 2508PE-H è considerato il top tra i mulinelli a bobina fissa da Eging, per via delle caratteristiche di rilievo inserite in questo piccolo gioiellino. Il sistema Magsealed impiegato in alcuni cuscinetti posizionati nei punti chiave, come l’asse della manovella e l’asse dell’albero principale e sulla frizione garantiscono la totale impermeabilità, l’ Air Rotor conferisce maggiore leggerezza senza rinunciare alla solidità, il corpo è in Zaion e la bobina in alluminio forgiato a freddo, la frizione è del tipo ATD, capienza di circa 190mt di PE 0.6 e max drag di 7 kg per un peso di 220gr.

Ignis_type-R_large

Per finire ecco 2 modelli di mulinelli a bobina fissa dedicati allo spinning leggero. Il Daiwa Ignis Type-R 2505 pesa appena 190gr, 11 cuscinetti a sfera,  una capienza di 140mt di PE 0.4 ha un rapporto di recupero di 4.8:1 anche questo ha cuscinetti Magsealed, corpo in Zaion, Air Rotor e frizione UTD. Particolare la manovella forgiata a freddo con la speciale manopola inserita a vista e max drag di circa 3 kg.2014-GEKKABIJIN-2004

Prende il nome da alcune esche artificiali dedicate al LRF (Light Rock Fishing) come il Gekkabijin Crazy ed il Gekkabijin Vib 3S di cui ha parlato negli anni scorsi , il Daiwa Gekkabijin 2504H   dalle caratteristiche  tecniche assai simili all’Ignis. Cambia il rapporto di recupero che qui è di 5.6:1, 8 cuscinetti a sfera,  minore anche la capienza in bobina di 120mt di PE 0.4, diversa la manovella e la manopola ed il peso che qui è di 225gr. Tutti i mulinelli sopra descritti sono modelli Japan Domestic Models (JDM) e come detto in apertura sono ora disponibili da Sergio Pesca con Garanzia Ufficiale Daiwa di 2 anni.


LA TUA RIVISTA DI PESCA E CULTURA MARINARA

BANNER-KAYAKERO-GIUGNO

COMPLETAMENTE GRATIS, SFOGLIALA QUI


Condividi su: