» 16 set 2019

ACCURATE BX-400XN

 

Accurate-BX-400XN-Cover-anteprima

Bisogna riconoscere alla Accurate di Corona in California U.S.A. di essere stata una delle prime case costruttrici di mulinelli rotanti a ideare, progettare e infine a realizzare dei modelli di taglia molto compatta con le stesse caratteristiche di solidità dei modelli più grandi dedicati alla traina ed al drifting. Ma come mai venne in mente ai loro progettisti di intraprendere la strada della “miniaturizzazione”, se mi si passa il termine, dei conventional che notoriamente non sono certo noti per la loro compattezza ma piuttosto per le dimensioni ed il peso notevole? Accurate-BX-400XN

Tutto iniziò analogamente alla progressiva diffusione dell’utilizzo del trecciato al posto del monofilo di nylon, che in U.S.A. è ovviamente avvenuta prima che da noi,  ed a seguito del grande successo dei charters di pesca  di San Diego al tonno yellowfin a bordo di grandi imbarcazioni che possono portare decine di pescatori. Occorrevano mulinelli potenti ma piccoli per poter essere manovrati in piedi e combattere con qualche certezza di successo i “pinna gialla” dalla alte murate dei mega charters in mezzo agli altri pescatori, senza creare degli incroci pazzeschi. Ed allo stesso tempo questi mulinelli dovevano possedere un meccanismo per frenare i giri della bobina durante il lancio delle esche vive. Accurate-BX-400XN-leva-frizione

Accurate-BX-400XN-part-bobina-NarrowPoi è arrivato il vertical jigging e le misure dei conventional da dedicare a questa tecnica sono diventate sempre più piccole. Ecco come è nato questo BX- 400XN che appartiene alla  nota serie Boss Single Speed caratterizzata dalla originale doppia frizione racchiusa  qui in un mulinello che sta comodamente nel palmo di una mano,  con un peso di  appena 510 grammi,   Realizzato per lavorazione di precisione da barre di alluminio aereonauticoAccurate-BX-400XN-part-ghiera-reset questo conventional è anche caratterizzato da una maggiore velocità di recupero 6:1 e dalla bobina  “Narrow” cioè stretta per rendere ancora più compatto il corpo e consentire una impugnabilità totale sul mulinello. E’ costituito da due blocchi principali, il telaio portante con la guancia laterale e la guancia che contiene tutta la meccanica, la leva della frizione e la ghiera del preset. Sull’altra parte del rotante abbiamoAccurate-BX-400XN-part-guancia-dx-e-logo invece il cicalino e la ghiera dell’ “AccuCast” che controlla i giri della bobina sia per evitare il “Backlash” o overrunning durante la fase del lancio delle esche  che durante l’utilizzo di pesci vivi per la traina in superficie o con il kite fishing quando i valori di frenatura devono essere al minimo per non insospettire i rostrati sull’attacco delle esche e per ovviare al velocissimo running. C’è poi una bella manovella disassata in alluminio monoblocco, perAccurate-BX-400XN-part-pomello-power-handle rimanere aderente al corpo del mulinello ed evitare al massimo lo squilibrio dovuto alla forza operata sul lato del riavvolgimento, corredata di un pomello ergonomico  in alluminio alleggerito da numerosi fori.  I bordi delle guance laterali sono arrotondati per aumentare la facilità e la comodità della presa e la “rod clamp” per fissare ulteriormente il mulinello alla canna è di dimensioni ridotte.Accurate-BX-400XN-blocco

VALUTAZIONI FINALI

La realizzazione di questo rotante segue lo stile che ha sempre contraddistinto l‘Accurate, una azienda che si fregia ancora del “Made in U.S.A.” e che fa ricorso a materiali di eccellente qualità a partire dall’alluminio sino all’ acciaio inox ed al titanio della meccanica e della frizione. proprio questa è il cuore di questi mulinelli e consiste in due dischi di carbonio e relativi dichi metallici in titanio posti sui  due lati della bobina per ottenere una frenatura  più omogenea, con un maggior potere di dissipazione del calore, più equilbrata e stabile, più dolce e quindi più affidabile e potente, il che vuol dire circa 40 Lbs effettive,  inoltre il gruppo frizione è chiuso su entrambi i lati della bobina per prevenire l’ingresso di acqua. I cuscinetti sono 6 + il monodirezionale Antireverse tutti classe 5 ABEC tutte le parti meccaniche interne, come la girante, gli assi dellaAccurate-BX-400XN-part-ingresso-lubrificazione bobina e della trasmissione sono in acciaio inox indurito così come le piccole brugole che tengono insieme tutto il gruppo. C’è una brugola che quando viene tolta consente di effettuare una lubrificazione della meccanica di trasmissione, manca però un sistema di blocco della bobina di tipo meccanico. Direi perfetto il free Spool , cioè la posizione della leva per liberare la bobina, il che consente una fuoriuscita del filo durante la discesa per esempio a jigging o inchiku davvero velocissima, a patto di tenere a zero la ghiera dell’AccuCast. Benissimo le varie posizioni della leva della frizione che si inserisce con facilità e senza impuntarsi sui fermi nelle posizioni marcate del  FREE e del FULL. Meglio ancora la possibilità di avere la manovella a sinistra, una prerogativa assai apprezzata dai pescatori italiani e la bobina Narrow che facilita di molto l’operazione di imbobinamento del filo che risulta naturale e precisa senza dover intervenire con il pollice per guidare il braided. Riguardo al multifibreAccurate-BX-400XN-part-blocco-manovella  ottima la capienza di circa 500yds di braided Spectra da 50 lbs. Per il resto la sensazione di “ruvidezza” e “pastosità” durante il recupero è dovuta agli accoppiamenti tra le componenti meccaniche in acciaio inox ma il movimento sulla manovella è comunque fluido e naturale. Non c’è neanche da accennare, forse,  alla facilità e potenza di recupero di questi rotantini   che consentono il recupero di jigs ed inchiku anche pesanti da profondità notevoli anche ben oltre i –100mt con una naturalezza e velocità direi quasi disarmante rispetto ai mulinelli fissi. Senza parlare poi del lavoro della frizione in occasione di catture importanti  a quelle quote che definire ottimale è davvero poco. Robustissimo e durevole,  ben progettato, maneggevole e ancora abbastanza leggero per sostenere una lunga ed impegnativa battuta di jigging o inchiku estremo il BX-400XN ha immediatamente impressionato i vari specialisti ed esperti di queste tecniche che lo hanno adottato da subito come loro fedele compagno di ogni uscita.Stefano-Mazza-con-dentice-corazziere

Schema-tecnico

SCARICA IL PDF DELLO SCHEMA MECCANICO

PDF_Logo


LA TUA RIVISTA DI PESCA E CULTURA MARINARA

BANNER-KAYAKERO-GIUGNO

COMPLETAMENTE GRATIS, SFOGLIALA QUI

Condividi su:

Lascia un Commento: