» 19 ott 2017

Miami Invitational Raft Sailfish Tournament

raftHanno destato notevole curiosità alcune immagini postate recentemente su Facebook che ritraevano dei grossi tubolari di trattori, ingabbiati in una struttura di tubi di alluminio, che dava supporto a numerosi portacanne e  relative canne inserite. Apparentemente abbandonati  a pescare in mezzo al mare. Scetticismo, le solite “amerikanate” o altro? Diciamo subito che si tratta di una pratica di pesca abbastanza estrema, il Raft Kite Fishing con gli inner tube, consiste infatti nella pesca rivolta a rostrati, soprattutto Sailfish, a bordo di questi ciambelloni con l’aiuto appunto del kite o aquilone. Se noterete infatti dalla foto e dal video le corte canne a bordo sono destinate ad allontanare verso il largo l’esca viva che si trova a nuotare  appena sotto la superficie, montata su un altra canna. Una barca appoggio è però sempre molto vicina e garantisce le più elementari norme di sicurezza. C’è anche un Tournament a Miami riservato a questi pazzi spericolati, come si vede anche nel video allegato. ( Photo courtesy   World Wide Angler )

 

Condividi su:

Commenti

  1. Alex dice:

    cha figata, un micro gommone!
    Sarebbe da provare pure qua con le grosse ricciole nostrane e i tonni di branco!
    Per assurdo, pur essendo un mezzo piccolo, secondo me è molto in sicurezza, inaffondabile.

  2. Alex dice:

    bisognerebbe lavorare sul telaio…Per lavorare l’alluminio non so, però per fare una struttura in acciaio forse so chi potrebbe darci una mano…Ci sarebbe da spenderci qualche soldo sopra però per tubi d’acciaio, sedia e anche per fare il fondo…sarà di legno o VTR ?

Lascia un Commento: