» 18 nov 2019

iPhone 5S per National Geographic

iphone-5S

richardson_bio_pic-cb1305142594Se me lo avessero detto qualche anno fa…non ci avrei creduto! Eppure oggi persino il National Geographic vanta gli scatti ottenuti con uno smartphone, nella fattispecie l’ultimo iPhone 5S. E’ il fotografo Jim Richardson, vecchia scuola dei fotografi del NG, che armato ci dicono solo di un Iphone 5S ha percorso in lungo e largo la Scozia scattando circa 4000 fotografie con il suo telefonino e rimanendone entusiasta al punto da twittare…

“Con l’uso intenso che ne ho fatto […], ho capito che i colori e l’esposizione sono incredibilmente buoni, e che la funzione HDR fa un lavoro ottimo in determinate situazioni. La funzione panorama è nientemeno che sorprendente; scorrere un panorama sullo schermo in tempo reale è inebriante. Ma la parte migliore è che scatta nativamente immagini quadrate, un bonus per me visto che mi servivano per Instagram.
Una volta che ho capito cosa poteva fare con questa fotocamera, ho dimenticato tutte le cose che non potevo fare affatto.”

Ovvio che lodi così  “spericate” erano una vera manna per i signori della Apple a tal punto che Phil Schiller ha rincinguettato il link con una secca affermazione…“iPhoneography”…IPhone 5 photosScavaig River1

Non sappiamo  francamente quanti  di questi scatti saranno pubblicati sul National Geographic e neppure che razza di contratto ci sia dietro tutta questa operazione…scusate se faccio l’avvocato del diavolo ma sappiamo bene come funzionano queste cose! IPhone 5 photos Isle di Kerrea Oban Scotland Però tutto sommato le immagini di Jim su Instagram dove le ha subito pubblicate sfruttando la proprietà di poter scattare nel formato quadrato, non sono male…beh tra 4000 qualcuna gliene sarà pure uscita…e che ca@@o!IPhone 5 photos Loch Eilt Glenfiinnan

Stupisce non solo la qualità generale delle immagini ma soprattutto la capacità di catturare le differenti tonalità della scena anche in presenza di poca luce o addirittura di luce crepuscolare e cielo coperto come nell’immagine sotto.IPhone 5 photos LLock Coruisk isola di Skye 2

Merito non tanto degli 8 mpx ma piuttosto del sensore, che  possiede una superficie più ampia del 15% rispetto alla generazione precedente e pixel più larghi da 1,5 micron, il che significa che può ritrarre scatti migliori anche in condizioni di luce scarsa; una luminosità superiore ottenuta grazie anche alla  lente a 5 elementi con f2/2.IPhone 5 photos Steall Gorge

Da queste foto “difficili” anche per le comuni reflex  si possono apprezzare tutte le  migliorie apportate  rispetto alla serie precedente dell’iPhone 5  al punto da ritenere davvero iniziata una nuova era.IPhone 5 photos Oban harbour

Certo che è davvero una rivoluzione epocale e una decina d’anni fà, non ricordo chi nè su quale rivista lo avevo letto, diceva che il reporter del 2000 sarebbe andato in giro per il mondo armato di un unico strumento in grado di fare foto, riprendere video ed audio, condividere ed inviare le foto in tempo reale e essere usato anche come registratore e telefonino…chissà che non ci avesse azzeccato per davvero.IPhone 5 photos

Se la cosa vi ha incuriosito e  volete vedere tutte le foto di Jim scattate con l’iPhone 5S potete andare QUI …io per il momento aspetto ancora e mi sobbarco una decina di kg di attrezzatura sulle spalle.

Condividi su:

Lascia un Commento: