» 24 set 2018

GARY LOOMIS “LA LEGGENDA” intervista

Loomis

La sua vita sembra la trama di un film. Da 45 anni Gary Loomis costruisce canne da pesca e non c’è ombra di dubbio sul suo determinante contributo a tutto il mondo della pesca sportiva. Dopo l’introduzione della grafite nell’industria della pesca sportiva ad opera di Fenwick nel 1974, fu Loomis a rivoluzionare le canne in grafite mentre in quel periodo lavorava alla Lamiglas. Ha poi interrotto la sua collaborazione nel 1982 per avviare alcune delle sue aziende, dando così vita al leggendario brand G.Loomis. Nei successivi 15 anni dalla nascita, Loomis trasforma la sua attività di produzione di canne da pesca al top in una delle aziende di maggior successo al mondo. Nel 1997, solo dopo che i medici gli avevano diagnosticato una grave forma di tumore, è spinto a vendere la sua azienda alla Shimano America. Ma Gary è riuscito a vincere il male e da allora ha rivolto gran parte delle sue energie verso iniziative ed associazioni ambientaliste fondando Fish First, a Washington; più recentemente è stato determinante nel portare the Coast Conservation Association nel Northwest per la tutela del salmone del Pacifico. Nel frattempo è riuscito anche a fondare un’altra società manufatturiera chiamata EDGE Rod , che produce canne da pesca di fascia alta. Dire che Loomis non riesce a stare fermo per troppo tempo è un semplice eufemismo. Ho recentemente incontrato Gary per farmi raccontare direttamente da lui questa sua lunga e splendida carriera iniziata nel 1973.


300 PAGINE DI PESCA, VIAGGI, FOTOGRAFIA, AVVENTURE, COMPLETAMENTE GRATIS

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SCARICARE IL VOSTRO MAGAZINE ONLINE DA QUI

Condividi su: