» 23 giu 2018

XZOGA Black Buster X REVO

XZOGA-Black-Buster-XRevo-cover

XZOGA-Black-Buster-XRevo-stillInizio d’anno con i classici botti, con la presentazione in  anteprima assoluta della nuovissima XZoga Black Buster XRevo  2017 dedicata allo slow pitch jigging. Un evoluzione delle Black Buster X66 che abbiamo recensito un paio d’anni fa con la differenza che le  nuove XRevo presentano l’anellatura disposta in modo tradizionale rispetto a quella a spirale delleXZOGA-BLACK-BUSTER-XRevo-Cover-Serigrafie X66. Realizzata in un unico fusto lungo circa 1,98mt hanno il  manico “split” con un piccolo “fighting butt” che lascia scoperto  gran parte del blank. Spicca subito il nuovo portamulinello Fuji con una placca di serraggio in carbonio e ghiere zigrinate di alluminio anodizzate “gun smoke” con un raccordo sul fusto, sempre in alluminio dal vivace tono “green lime”. XZOGA-Black-Buster-XRevo-manico-split

Le nuove Black Buster XRevo sono lunghe 6’6” (1,98mt)XZOGA-Black-Buster-XRevo-part--fighting-buttXZOGA-Black-Buster-XRevo-part--blocco-filettato--portamulinello s presentano con un diametro al tallone davvero ridotto ed un peso complessivo di 172 gr. Jigging Italia l’azienda che le distribuisce in Italia importa due modelli, uno è quello ricevuto in prova con max drag di 8 kg e jigs da 150 gr e un altro leggermente più potente con max drag di 10 kg e jigs power di 240gr. Entrambe montano anelli Fuji K R SIC Concept, 10 + l’apicale. XZOGA-Black-Buster-XRevo-part--anello-doppio-ponte

XZOGA-Black-Buster-XRevo-part--anello--ponte-singolo

XZOGA-Black-Buster-XRevo-part--apicale

I primi 3 anelli sono a doppio ponte ribassato e gli altri a ponte singolo molto aderenti al fusto della canna ed in numero notevole (10+apicale) per distribuire omogeneamente il carico sotto sforzo su tutta la struttura del blank. Minuta e dal peso esiguo tutta l’anellatura, secondo il KR Concept Fuji, è disegnata per aumentare anche la sensibilità del fusto durante l’azione di pesca. Il primo anello a doppio ponte è molto vicino alla sede del mulinello, per indirizzare al meglio il trecciato in uscita dal rotante, gli altri sono distribuiti in modo da armonizzare la curva senza creare brusche angolazioni anche in presenza di una trazione estrema con una piega del fusto accentuata.

VALUTAZIONI FINALI

XZOGA-Black-Buster-XRevo-part-bollino-garanziaSiamo in presenza di una evoluzione importante della gamma XZoga dedicata alle tecniche  di light jigging con una particolare attenzione,  in  questo caso, allo slow pitch jigging e non un semplice ritocco estetico. Questa gamma  di canne è “seriamente” dedicata allo slow sia nella suaXVCore particolare azione di punta che nella speciale ed originale  componentistica adottata. Pur essendo realizzata con lo stesso mix di micro graphite di seconda generazione  e carbonio radiale a doppio incrocio di rinforzo (XVX Core) la  XZoga Black Buster XRevo ha unaSSConcept conicità ed una struttura che conferisce alla cima una particolare elasticità. Profilo e struttura che hanno permesso di realizzare  una vettaV9 concept che non è “molle” e “cedevole”  ma possiede  una azione progressiva che consente di “sentire” costantemente ed in ogni momento la trazione ed il movimento del jig, permettendo così di animarlo con un maggiorPTF controllo sullo stesso.  Mi sembra che vada riconosciuto alla XZoga di essere sempre riuscita a creare  attrezzi originali ed effettivamente aderenti alle diverse esigenze dettate da queste tecniche di pesca che contrariamente a quanto si possa ritenere, sono ancor discretamente seguite dagli appassionati. L’evoluzione del vertical jigging è ormai un fatto assodato e possiamo sicuramente dire che siamo davvero lontano dalle primissime esperienze importate nell’ormai lontano 2003.XZOGA-Black-Buster-XRevo-part--portamulinello-1

 

Se nuovi traguardi e pesci importanti, sono ormai alla portata di tutti coloro che hanno mantenuto immutata la passione iniziale, lo si deve sicuramente ad aziende come XZoga che ha saputo interpretare negli anni le necessarie modifiche e cambiamenti da apportare ai suoi attrezzi. Ben realizzata, rifinita con legature metalliche ed accessori davvero originali come il nuovo portamulinello con ghiera di fissaggio in alluminio, stabile e sicuro, questa XZoga Black Buster XRevo da 8 drag max è una canna da abbinare a trecciati da PE 1.0 – 2.0 max  con “leaf jigs” i classici e panciuti jigs da slow pitch di peso compreso tra gli 80gr ed i 150gr inteso quest’ultimo valore come picco estremo, per fondali medi da –50 sino alla soglia dei  -100mt. Proposta ad un prezzo davvero assai interessante, in rapporto alla componentistica e materiali  utilizzati,  per maggiori info su disponibilità e negozi a voi più vicini, che hanno i prodotti Xzoga, vi consiglio di rivolgervi a Jigging Italia che ne è importatrice unica per l’Italia mandando una mail a : info@jigging.it o telefonando allo 06  5782932 mobile 347.0960286  o inviando un fax allo 06 5782932 .


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO  MAGAZINE DI DICEMBRE 2016

001---DIC--2016

Condividi su: