» 19 gen 2019

Viking Kayaks Profish Reload

Viking_Profish_Reload_cover

Nasce in Nuova Zelanda, dall’ esperienza ventennale di Grant Montague nella realizzazione di sit-on-top e la passione per il kayak fishing di Stephen Tapp questa serie di kayaks dedicati alla pesca in offshore nel Pacifico. Uno scafo lungo  4,50mt , estremamente veloce,  affidabile e stabile  anche in condizioni di vento teso ed onde ravvicinate, una prua affilatissima,  una poppa capiente ed una chiglia disegnata perViking_profish_reload_wasp_black_yellow_viking_fishing_kayak scivolare sull’acqua e conferire stabilità. Sulla consolle centrale abbiamo il Viking Tackle Pod un box estraibile che racchiude insieme ecoscandaglio e batteria, comodo da togliere con notevole praticità per maneggiare e trasportare lo scafo fuori dall’acqua e per caricarlo sulla macchina. Viking-Kayaks-profish-reload-eco

Viking-Kayaks-profish-reload-consolle-centrale

All’interno della consolle possono trovare posto piccoli accessori, scatole porta artificiali etc. Il  pozzetto è  abbastanza tradizionale e basso e la seduta è realizzata con il classico sedile “spartano” il che significa culo a mollo e indolenzito ma che vuol dire anche estrema stabilità sull’acqua in qualunque condizione di mare.Viking-Kayaks-profish-reload-sedile-1

Sono ben 6 i portacanna ad incasso, 4 posteriormente alla seduta e due sulle fiancate al centro, due gavoncini circolari a tenuta stagna sempre dietro il sedile per piccoli accessori o altro. I bordi di murata sono svasati e bassi sull’acqua, il che significa per un pescatore di buona taglia e tanto carico, essere più meno sempre bagnato ma aiuta enormemente nella pagaiata potendo mantenere le braccia ben aderenti al corpo per un miglior utilizzo dello sforzo  senza   richiedere eccessiva fatica.Viking-Kayaks-profish-reload-pozzettoIl pozzetto posteriore è ampio ed è disponibile una cover rigida “Chill-Pod” generalmente utilizzata per la conservazione del pescato al fresco, il carico max è di circa 200 gr. Il trasduttore trova alloggio in una sede ben disegnata sul fondo dello scafoViking-Kayaks-profish-reload-trasducerSul deck anteriore di prua, davanti ad un gavone ovale  di carico,  si trova un bordo rialzato a sufficienza per deviare l’acqua in condizioni di onde non eccessivamente alte  ma continue, le maniglie laterali a incasso sono pratiche e assai funzionali per il sollevamento dello scafo che a vuoto pesa 29 kg. Come optional c’è anche un timone, e un piccolo sedile aggiuntivo  “Kid Pod”  nell’eventualità vogliate portare il vostro bimbo in una uscita in tandem. Da noi  è recentemente  importato da Bolsena Yachting.


300 PAGINE DI PESCA, VIAGGI, FOTOGRAFIA, AVVENTURE, COMPLETAMENTE GRATIS

BOZZA-LANDING-PAGE-KFTMAG-GIF-ANIMATA-April-2014

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SCARICARE IL VOSTRO MAGAZINE ONLINE DA QUI

Condividi su: