» 16 set 2019

Path Lab Nekosogi custom lures

NEKOSOGI LURES custom cover

In Giappone il fenomeno delle esche “custom” artificiali personalizzati ed unici, realizzati da vari produttori a livello artigianale, è piuttosto diffuso, assieme a canne ed artificiali. E’ una moda che ha diversi proseliti soprattutto nel settore dello spinning al Black Bass e che spesso sfiora esagerazioni e paradossi per noi italiani ma non solo, abbastanza incomprensibili. La Path Lab è appunto una piccola azienda giapponese che realizza pochi modelli di artificiali swimbait jointed che hanno dei prezzi davvero elevatissimi, si parla di modelli “standard” a partire da € 80,00 per arrivare a superare abbondantemente i € 100,00 per realizzazioni “limited edition” e colorazioni assai particolari ed originali. NEKOSOGI LURES custom colorTra i modelli di punta  i più ricercati, c’è  una gamma di swimbait snodate floating  in due lunghezze che si differenziano tra di loro anche per la dimensione della paletta che ne definisce anche la profondità di affondamento. Hanno gli occhi realizzati in abalone con lente in resina trasparente, un sistema di snodo collaudato, split ring rinforzati e codina in gomma sostituibile in varie colorazioni. NEKOSOGI LURES DSR

NEKOSOGI LURES DSR colori

Il Nekosogi DSR è quello che ha la paletta più lunga ed è anche il più pesante, oltre 56 gr disponibile in 6 colori standard. NEKOSOGI LURES XXX

NEKOSOGI LURES XXX colori

Il Nekosogi XXX ha la paletta di dimensioni medie  è lungo 180 mm e pesa 1,7 oz e a quanto pare è il più diffuso in Giappone, in 6 diverse livree.NEKOSOGI LURES XXXSS

NEKOSOGI LURES XXXSS colori

Infine c’è il Nekosogi XXXSS Super Short Lip caratterizzato da una paletta molto corta anche questo è lungo 180 mm e pesa 1,7 oz. in 4 colorazioni standard. Sono quelle famose “Big Bait” che tanto successo hanno riscosso nella ricerca del Black Bass da record e che quasi tutte le aziende jap ormai propongono in varie salse. Artificiali decisamente voluminosi e di peso che richiedono canne robuste e fili adeguati e che possono trovare una loro collocazione anche nella pesca in mare a barracuda, serra, lecce e anche spigole. Ovviamente per il prezzo e le quotazioni di alcuni modelli particolarmenteNEKOSOGI Limited edition ricercati alimentano quasi esclusivamente un mercato di fanatici, appassionati e collezionisti. Non soffrono dell’eventuale problema della clonazione da parte di aziende cinesi, perché sono articoli rivolti ad una nicchia che pretende solo gli originali. Di sicuro sono già stati copiati abbondantemente ma evidentemente questo non ha minimamente intaccato il loro appeal, si tratta in sostanza di prodotti per il mercato domestico giapponese che da anni è avvezzo anche a questi particolarismi. Ricordo che c’erano, ai tempi d’oro del vertical jigging, dei jig che costavano una autentica fortuna, conNEKOSOGI Girls rivestimento in abalone e leghe speciali, quasi oggetti da collezione piuttosto che da pesca. Chissà che per alcuni produttori di esche nostrane non sia questa la strada da seguire, per combattere almeno più efficacemente il problema della clonazione,  realizzando colorazioni sempre più complesse, adottando accessori e rifiniture esclusive per un pubblico di veri appassionati. Inseguire  il mercato di massa con prezzi mediamente alti non è una politica ormai più perseguibile e bisogna cambiare registro, anche nella promozione. Unicità ed originalità per il team Path Lab espressa anche nel proporre immagini promo, di chiaro taglio glamour che indubbiamente colpiscono.  Parola d’ordine…”OSARE”…sempre!


Logo-Kayakero-Magazine

LEGGI GRATIS KAYAKERO MAGAZINE LA TUA RIVISTA DI PESCA


KAYAKERO MAGAZINE July 2019 n° 12

Condividi su: