» 22 apr 2018

Molix Waist Bag

Molix-Waist-bag-test-sul-campo-4

Con l’arrivo della primavera e delle prime giornate calde, lo spinning in mare assume una dimensione decisamente più light, rispetto alle situazioni estreme dell’inverno. Ci alleggeriamo nel vestiario, nell’attrezzatura pescante e  in quest’ottica, diventano quasi indispensabili quelle borse compatte ma capienti dove alloggiare la nostra attrezzatura. Comodissime e funzionali,  tutte quelle soluzioni costituite da borse/marsupio, dove abbiamo le nostre esche facilmente a portata di mano, senza rinunciare proprio a niente.MOLIX-Waist-Bag-legenda

La Waist Bag Molix distribuita da Pro Tackles è una pratica borsa realizzata in Premium Quality Polyester, un tessuto impermeabile e resistente a strappi e lacerazioni,  con una speciale texture che lo fa assomigliare al carbonio composito. Ha 4 zip in nylon con apertura nei due sensi  ed una zip su una taschina frontale, una cinghia per allacciarlo alla vita come un marsupio ed una cinghia spallare che si possono tranquillamente utilizzare assieme. MOLIX-Waist-Bag-particolari

Le sue dimensioni ( 1 ) sono di 30 cm di lunghezza per 17 cm di larghezza e 19 cm di altezza per un peso di 660 gr. Nel vano principale ( 2 ) possono trovare comodamente posto sino a 3 scatole portaesche delle dimensioni di 22cmx13cmx3cm oppure  2 leggermente più grandi. Le 2 tasche laterali  ( 3 ) possono contenere facilmente diverse bobine di filo per leader o trecciato di riserva o scatolette portaminuteria. L’allaccio a vita è costituito da una larga cinghia in nylon ( 4 )  con attacco rapido e passanti per la regolazione della lunghezza, questa va a raccordarsi con la borsa con due comode e larghe fasce lombari  ( 5 ) rivestite sul lato interno di tessuto di nylon a rete. Un attacco per accessori come boga grip o altro sul fronte della borsa, una piccola tasca  ( 6 ) per contenere confezioni di girelle, snap, split rings etc.  Una tasca frontale più ampia,  munita di divisori interni ( 6 ) può contenere diverse confezioni di soft baits. Infine un carabineer sulla cinghia a vita ( 8 ) con un portabottiglia o un guadino o altro ancora a completare la dotazione della Waist Bag Molix.

VALUTAZIONI FINALI

MOLIX Waist Bag vista posteriore

Abbiamo portato a pesca con noi la Waist Bag Molix in alcune uscite “light”  per saggiarne la funzionalità e praticità d’uso. Da segnalare subito le robuste cuciture della cinghia sull’ allacciatura alla vita ed i comodi raccordi lombari, in genere la finitura e le cuciture sono abbastanza precise ed il risultato finale è soddisfacente. C’è anche una piccola maniglia e le grosse zip in nylon dovrebbero evitarci brutte sorprese sul fronte della corrosione,  il tessuto è robusto ed  impermeabile agli eventuali ed immancabili  spruzzi d’acqua. Attenzione, impermeabile non vuol dire però completamente stagno, occhio quindi  ad entrare in wading oltre alla cintola! La borsa è talmente compatta e leggera che quasi non sembra di averla addosso, si ruota facilmente dalla posizione posteriore a quella laterale per accedere ai vari scomparti, anche con la sola mano sinistra, questi si aprono facilmente e si possono estrarre le scatole porta esche od altro. Personalmente non ho voluto caricarla di accessori anche se con i tanti agganci la tentazione è forte, mi sono limitato alla pinza multiuso fissata però grazie al passante che consente di averla stabilmente nella sua foderina sempre a portata di mano, agganciando poi la molla di plastica sulla cintura, ma ci starebbe bene anche un bel guadino con rete in nylon a seconda delle prede da salpare o un boga grip. Non scivola  e grazie alla doppia cinghia rimane stabile sul corpo. Si consiglia di effettuare un lavaggio con acqua dolce dopo ogni uscita di pesca in mare, per togliere l’eventuale salmastro depositato. Disponibile oltre che nei negozi che trattano il brand Molix anche sullo shop on-line aziendale a questo LINK.


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI GENNAIO 2018001--KFTJANUARY-2018

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

Condividi su: