» 18 ago 2019

Little Jack Metal Adict 01 e 02

LITTLE-JACK-Metal-Lures-cover-a

Estate, bel tempo, mare quasi sempre calmo, diventa sinonimo  di pesca dalla barca e soprattutto per i fanatici dello spinning inizia la ricerca estenuante delle mangianze a galla, sia che si tratti di tombarelli, palamite o alletterati ma anche di più modesti sugarelli, lanzardi e sgombri. Lo spinning ai piccoli tunnidi, raccoglie sempre più consensi tra gli appassionati, sia per la relativa facilità delle catture, una volta individuate le mangianze, sia per la comodità di non dover preparare la pastura e disporre delle esche naturali solite, ed anche per l’aspetto sportivo di combattere queste prede con attrezzatura leggera.

METAL ADICT TYPE 02

LITTLR-JACK-Metal-Adict-02

La giapponese Little Jack distribuita in Italia da Cogitech ha nel suo catalogo tutta una serie di casting jig adattissimi allo spinning sulle mangianze di piccoli tunnidi, come la gamma Metal Adict Type 02. Esche metalliche di piccole dimensioni dal profilo del corpo simmetrico che vuole imitare una piccola acciuga ma dal peso discreto per poter effettuare lanci lunghi ed arrivare in prossimità delle mangianze rimanendo  a distanza di sicurezza per non allarmare i predatori. METAL ADICT 02 partCome tutte le realizzazioni Little Jack anche questi casting jig sono realizzati con estrema cura dei dettagli, come si può ben notare dal particolare delle incisioni sul capo, e vengono proposti con delle colorazioni tradizionali o con delle serigrafie delle prede più comuni, sempre su foil metallico olografico che contribuisce ad  emettere lampi di luce durante la caduta ed il recupero. Armati con un ancoretta in coda e con un assist in testa, si prestano a varie forme di recupero che andranno elaborate e messe in atto a seconda delle circostanze in cui ci troveremo a pescare. LITTLR-JACK-Metal-Adict-02-misure

Disponibile in 3 diverse grammature e misure il Metal Adict Type 02 può infatti essere recuperato in modo regolare appena ha toccato l’acqua e si muove con un leggero scodinzolio, in quelle situazioni dove la mangianza è ben marcata a galla. Quando invece le piccole prede affondano leggermente lo si può far scendere a foglia e recuperare a “dente di sega” alternando appunto il recupero al rilascio dell’esca. Anche un recupero velocissimo a galla e rilasci repentini,  a volte produce effetti devastanti quando i predatori sono nella fase più parossistica della mangianza. E’ disponibile in 7 differenti colorazioniLITTLR-JACK-Metal-Adict-02-colori


  METAL ADICT TYPE 01

LITTLR-JACK-Metal-Adict-01

Il Metal Adict Type 01 è un casting jig dal profilo asimmetrico  assai particolare, un ibrido tra un ondulante ed un jig  con il corpo curvo, un incavo evidente subito dietro la testa ed il baricentro spostato decisamente sul centro del corpo. Un assetto che lo rende particolarmente adescante anche nella fase passiva di caduta verso il fondo, dove ondeggia irregolarmente sbandando vistosamente da un lato all’altro, un movimento che lo rende irresistibile per ogni predatore sia di mezz’acqua che di fondo. METAL ADICT 01 part

LITTLR-JACK-Metal-Adict-01still-a

In due misure 65mm e 30gr e 70mm per 40gr, ma lo scorso anno sono state messe in commercio anche le grammatura da 12gr e 18gr, copre effettivamente varie tecniche dal light game, lo spinning dalla barca e persino lo shore jigging dalla costa. Tutto merito del suo  speciale profilo che gli conferisce il nuoto tipico dell’ ondulante ma anche dei jig “leaf” definiti così per il movimento caratteristico in caduta, assai simile a quello delle foglie che cadono dall’albero.  E’ armato con due robustissimi assist hooks ed è disponibile in ben 12 bellissime colorazioni (alcune di queste nella foto in basso).METAL-ADICT-01-colori


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI DICEMBRE 2018001----KFTCOVER-1-bis

 

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

 

Condividi su: