» 19 ott 2017

GoPro Hero Black 6

GOPRO-HERO-BLACK-6

product-gopro-hero-6-black-processoreLa nuova GoPro Hero Black 6 è stata presentata  nei giorni scorsi, come avevamo già anticipato QUI, nella sua veste ufficiale, direttamente dal CEO e fondatore Nicholas Woodman alla California Academy of Siences. Come avevamo già annunciato, la novità più importante è che al posto del classico processore Ambarella ora abbiamo un più potente GP1 in grado di supportare le nuove prestazioni triplicando inoltre la velocità di trasferimento dei dati con una velocità di WiFi di 5 GHz oltre che triplicare la velocità di risposta del touchscreen sull’ LCD. 2017-09-30_1204

La GoPro hero Black 6 ora arriva a registrare video in Ultra HD in  4K a 60 fps  e in Full HD 1920×1080 a 240 fps per video più fluidi e degli slow-motion emozionanti. Ampliata anche la funzione touchscreen sull’ LCD posteriore da 2”,  con la quale ora è possibile comandare anche lo zoom per effettuare riprese di particolari allargando o diminuendo il campo visivo dell’ottica nelle riprese video e nelle foto.hero6_beauty (1)GoPro HERO 6 touchscreen zoom Si parla anche genericamente nella presentazione di una stabilizzazione di immagine migliorata ed avanzata, EIS, Electronic Image Stabilization di tipo  elettronico. Abbiamo anche un sensore potenziato che garantirebbe una migliore resa delle immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione e che consente una resa cromatica più fedele e viva. Il dispositivo High Dynamic Range  HDR permette inoltre un maggiore equilibrio nelle scene molto contrastate con alte luci ed ombre profonde.2017-09-30_1132product-gopro-hero-6-black-cavoLa GoPro Hero Black 6   può scattare immagini a 12 MP anche in formato RAW per consentire una migliore e più completa postproduzione delle foto. Migliorato l’audio fornito da 3 microfoni con la possibilità di impostare la riduzione del rumore del vento direttamente attraverso LCD. Rimangono i comandi vocali per 12 impostazioni di base anche in italiano e ora nei video si possono inserire dati come la posizione, l’altitudine, la velocità, l’accelerazione e il percorso. Nuovo il sistema di connettività con la nuova presa  USB Type-C con inserimento facilitato. 2017-09-30_1130

Screen_Shot_2017-09-28_at_11.40.46_AM (1)Grazie al nuovissimo chip GP1  ed all’ apposita App GoPro Quick Stories ora è possibile ottenere dei video già montati automaticamente per condividerli istantaneamente sui vari social. Immutate le caratteristiche waterproof sino a 10 mt oltre ad altre funzionalità presenti sulla Hero Black 5 come  ProtuneAuto LowLight, regola automaticamente la frequenza dei fotogrammi, SuperView grazie alla lente ultra grandangolare; FOV lineare per l’utilizzo con GoPro Karma Drone,  Quik Capture per accendere e iniziare a registrare subito solo col tocco di un unico pulsante e HiLight Tag, per taggare i momenti migliori delle tue riprese.2017-09-30_1208

Già disponibile al prezzo di 569,99 € sul sito GoPro italiano. Concludendo diciamo che forse ci saremo aspettati qualcosa di più, manca ancora una reale stabilizzazione d’immagine ottica, mentre Sony ha già da tempo questa funzione sulla sua Sony FDR-X3000R mentre sulla sua nuovissima Sony RX0 le caratteristiche tecniche sono decisamente più che superiori con un sensore da ben  1.0, sensibilità ISO sino a 12.800  velocità di scatto e framerate da 960fps/1000fps, prestazioni   inimmaginabili per una camera così piccola. Bene invece nella Hero Black 6  il 4K a 60 fps, ma lo stabilizzatore elettronico si ferma a 30fps,  anche se bisogna aggiungere che questo formato impone l’utilizzo di portatili e hard storage di elevate capacità e quindi costosi e si può apprezzare al meglio su schermi dedicati. Questa Hero Black 6, a mio parere, pare invece  già superata da una tecnologia che avanza velocemente senza guardare in faccia nessuno e francamente le poche migliorie non la rendono certo più appetibile del modello precedente la Hero 5. Chissà come reagirà il mercato…il vero ed assoluto giudice! Un ultimissima cosa: occhio alle recensioni “unboxing” che girano già in questi giorni e che ne magnificano come al solito le ultime  “strepitose” qualità…sono tutte più o meno presentazioni concordate con chi vende GoPro in Italia,  non vi diranno mai quello che vi dice il Pirata.


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI LUGLIO 2017001--KFTJUNE-2017

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUI

Condividi su: