» 23 set 2018

Federazioni e Pesca Sportiva

Personaggi-in-cerca-di-autore

Il Mondo della  Pesca Sportiva/Ricreativa  si interroga sul suo futuro, legato alla proposta della licenza per la pesca in mare inserito nell’ultimo testo unificato presentato alla camera alla commissione tecnica agricoltura (leggi QUI) ma anche sul domani prossimo venturo dell’agonismo in genere dove nel settore mare in alcune tecniche come il drifting, ormai si assiste ad un circuito alternativo di gare spesso con più del triplo di partecipanti ai vari appuntamenti agonistici federali.  Intanto nascono nuove “federazioni” ed associazioni che promettono di fare questo e quell’altro,  ergendosi a novelli salvatori della patria. Ammettiamolo, per il pescatore medio non si fa altro che generare maggior confusione anche in considerazione che di “ associazioni” e “federazioni “ a vario titoloMEMORIAL--MAGRINI-gara-internazionale--surf-casting collegate al mondo della pesca sportiva/ricreativa in Italia già ne abbiamo forse troppe.  Così, giusto per diradare la nebbia, vediamole queste “entità”  che come appunto i “6 Personaggi in cerca di Autore” di pirandelliana memoria  si fregiano tutte il titolo di “rappresentare” il mondo della pesca sportiva/ricreativa. Tutte per un motivo e per l’altro che spesso esula totalmente dal numero di iscritti, occorre dirlo, sono però  accreditate al MIPAAF  ( ministero politiche agricole  e forestali) e vengono quindi consultate per le audizioni concernenti appunto anche il nostro caso specifico, cioè  il tanto chiacchierato testo unificato sulla pesca e quindi sulla licenza per la pesca in mare. Sono riportate di seguito   rigorosamente in ordine alfabetico, come si richiede ad uno schema analitico.

 

arcipesca_fisa

ARCI PESCA FISA 

L’ ARCI è: “ una grande associazione popolare erede di un’antica tradizione mutualistica e di una lunga storia associativa, quella dei movimenti popolari e antifascisti che hanno contribuito a costruire e consolidare la democrazia italiana fondata sulla Costituzione”… come si legge sul sito dell’associazione nazionale e conta più di 5000 circoli e circa un milione di associati. L’ ARCI PESCA FISA  (Federazione Italiana Sport ed Ambiente) nasce nel 1971 con lo scopo di diffondere la pesca sportiva.  Costituita nel 1971 per diffondere la pesca sportiva, ha ampliato gradatamente la sua presenza nella subacquea e nella nautica, nel turismo legato agli ambienti acquatici e nella ricerca scientifica. Oggi organizza oltre 100.000 tesserati con sedi in tutte leArci-Pesca-Fisa-Pescatori-aretini-web province italiane, dedicando particolare attenzione ai giovani. Dispone di un servizio di vigilanza ittica e ambientale con propri agenti ai quali le istituzioni riconoscono poteri di polizia giudiziaria. Partecipa attivamente ai programmi e agli interventi di protezione civile e di tutela ambientale. Organizza gare e manifestazioni di pesca sportiva favorendo un corretto rapporto con l’ambiente e un clima di collaborazione fra i partecipanti. In questi anni ha ottenuto numerosi riconoscimenti, fra i quali quello del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con l’iscrizione al Registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale. (Questi i dati tratti  dal sito ufficiale a cui dobbiamo aggiungere e  segnalare però che le news riguardanti l’agonismo pesca si fermano al 2015).

ENAL-PESCA-logo

ENAL CACCIA e PESCA

L’ ENALCACCIA è un’Associazione venatoria riconosciuta dal Ministero dell’Agricoltura e Foreste con D.M. 20 marzo 1968 n° 4223 e dall’art. 29 Legge 27 dicembre 1977 n° 968 e art. 34 Legge 11 febbraio 1992 n° 157, ed ha lo scopo di propagandare e promuovere attività sociali, sportive, culturali, artistiche, turistiche ed assistenziali, come mezzi di formazione fisica e morale dei soci, con particolare riguardo all’attività venatoria, alla pesca sportiva, al tiro, alla cinofilia, alla protezione civile ed alla difesa ambientale. Dalla sua costituzione L’Enalcaccia ha aderito allo C.S.A.IN.,   (Centri Sportivi Aziendali ed Industriali) Ente di promozione sportiva e di assistenza sociale, del quale è parte organica in qualità di Associazione specialistica . L’ENALCACCIA è la sola struttura sopravvissutaCalendario Pesca 2017 Enal Pesca allo scioglimento dell’ Ente Assistenza Lavoratori (ENAL). (Dal sito ufficiale, di ENAL PESCA anche questa associazione ha numerose sedi territoriali in tutte le province italiane ed anche questa organizza un “campionato di pesca” non abbiamo però dati precisi sui tesserati del settore pesca).

EFSA-logoEFSA

Ci riferiamo qui all’  EFSA ITALIA   cioè  la sezione italiana dell’ E.F.S.A.  Europa (European Federation Sea Anglers) che ha tra i suoi compiti primari la registrazione dei record dei game fish del Mediterraneo, l‘ organizzazione e la partecipazione a gare internazionali, studi e ricerche come quella sulla misura ed il peso minimo delle specie ittiche più importanti (vedi qui una scheda).33g (Entrata a far parte della ristretta cerchia accreditata al MIPAAF ai tempi del ministro Galan e della famosa iniziativa sul censimento obbligatorio per i pescatori,  forse non arriva a contare 100 iscritti in tutto).

FIOPS logo aFIOPS

La FIOPS è una delle ultime associazioni aggiuntesi al panorama nazionale in ordine di tempo, formalizzando la sua nascita con una conferenza stampa allo scorso Pescare Show di Vicenza. Nasce come Federazione Italiana Operatori Pesca Sportiva a seguito dell’iniziativa di 4 grosse aziende italiane tra quelle leader nel settore della produzione e commercializzazione di attrezzature da pesca, ne ho parlato QUI.  Tra gli scopi  dell’associazione quello di …” portare alla ribalta le istanze di circa 2 milioni di appassionati che al momento non trovano una voce comune per far valere le loro ragioni”…come spesso ripetuto alla presentazione ufficiale ed in altri contesti. Assai articolata la sua “mission”  che vede alcuniFIOPS-a-Vicenza-Pescare-Show tra i temi caldi e di attualità della pesca sportiva come la lotta al bracconaggio, la salvaguardia ambientale, la difesa dell’ecosistema, la didattica nelle scuole, etc. (Associazione che stando a loro affermazioni ha già raccolto in pochissimi mesi circa 20.000 tessere tra negozi e pescatori e che si muove agevolmente tra i social media, TV, blog e siti web)

FIPO logoFIPO

La FIPO (Federazione Italiana Produttori Operatori articoli pesca sportiva) nata nel 2001  è stata per lungo tempo promotrice ed organizzatrice delle più grandi fiere della pesca in Italia, prima con AIPO Show e poi con Fishing Show a Bologna. Ha lo scopo di riunire tutti i produttori, operatori ed aziende nell’ambito della pesca sportiva ma con l’andar degli anni si è persa un pò di pezzi per strada ed attualmente gli iscritti sino circa poco meno di una trentina degli oltre 60/70Fipo_corso_operatori_pesca_sportiva degli anni passati. (FIPO risulta una federazione di imprese che comunque oggi non arriva ad averne che poco meno della metà tra i suoi iscritti,  tra i suoi meriti trascorsi il fatto di avere cercato  negli anni alleanze forti come UCINA (Unione Cantieri Navali ed Affini) ad esempio per contrastare alcune leggi contro la pesca, prima che la stesso Ucina cadesse in totale disgrazia e di aver commissionato delle interessanti ricerche sull’incidenza della pesca sportiva nel tessuto economico e sociale vedi QUI  e qualche corso per la formazione di operatori per la pesca sportiva).

fipsas-logo1FIPSAS

E’ la più antica federazione legata al mondo della pesca sportiva, la data della sua fondazione risale al 27 giugno del 1942, la FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) è anche membro fondatore della CIPS (Confederazione Internazionale Pesca Sportiva) e della CMAS (Confederazione Mondiale Attività Subacquee). Dal 1999 è associazione con personalità giuridica di diritto privato, cui è riconosciuta autonomia tecnica, organizzativa e di gestione, sotto la vigilanza del C.O.N.I. come recita sul suo sito web. La FIPSAS riunisce in sostanza il mondo dell’agonismo sia in acque dolci che in mare oltre che le attività legateNazionale Big Game premiazione Mar Rosso 2007 alla subacquea. Ha circa 150.000 tesserati solo nel settore pesca sportiva, un bilancio pubblico (visionabile QUI) e vive oltre che delle quote federali ottenute dal tesseramento degli agonisti,  anche di contributi pubblici. (E’ innegabilmente una delle federazioni che raccoglie un gran numero di iscritti, anche se limitatamente agli agonisti, ma ovviamente non rappresenta la totalità e neanche la maggioranza dei pescatori sportivi che il “famigerato”  censimento aveva conteggiato in circa poco meno di un  milione di praticanti ma che stime più ragionevoli vedono gli appassionati a vario titolo, aggirarsi tra il milione e mezzo ed i due milioni).

[Le fotografie e i loghi, nel rispetto del diritto d'autore, vengono riprodotti per finalità di critica e discussione ai sensi degli artt. 65 comma 2, 70 comma 1 bis e 101 comma 1 Legge 633/1941.]


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO  MAGAZINE DI DICEMBRE 2016

001---DIC--2016


Condividi su: