» 11 dic 2017

Everol T-Shot 20

EVEROL-T-SHOT-20-cover

E’ il più piccolino della famiglia degli Everol T-Shot che comprende anche il modello T-Shot 30T-Shot 50 e T-Shot 80  ma è anche uno dei rotanti preferiti dagli amanti della traina con il vivo per via della sua compattezza, qualità meccanica, notevole capienza in bobina e max drag elevato. Prodotto con cura artigianale da un azienda che crea mulinelli da traina sin dal 1958, è ricavato, come tutte le realizzazioni Everol, dal pieno di una barra di alluminio anticorodal UNI 3571 lavorato con macchine a CNC, levigato, brillantato EVEROL-T-SHOT-20-caratteristiche

ed anodizzato in Silver. La meccanica interna è tutta in acciaio Aisi 316 con grado di trattamento di indurimento superficiale di grado L, per ridurre l’usura da lavoro dei vari ingranaggi, la frizione è composta da due dischi di Carbotex ed un disco in acciaio inox ed arriva a valori di frenaggio prossimi alle 38 Lbs. La lunga leva di avvolgimento, con i fori di alleggerimento,  ha il profilo sensibilmente disassato per mantenere il baricentro il più vicino possibile all’asse della canna ed esercitare una maggiore forza durante il recupero,EVEROL-T-SHOT-20-viste-globali grazie anche alla manopola in alluminio ergonomica, dalla presa sicura. I bordi delle due guance laterali sono arrotondati, per garantire la massima comodità durante l’azione di pesca, la leva della frizione si muove su 11 posizioni predefinite dai fori sulla guancia dx, oltre alle posizioni di  FREE e FULL che si inseriscono schiacciando  i due bottoni di sicurezza. Non c’è un ponte centrale del telaio per favorire il contatto del pollice sulla bobina. C’è ovviamente anche la “rod clamp” per fissare definitivamente il rotante sulla canna con un foro per eventuale moschettone su cavo di sicurezza.

VALUTAZIONI FINALI

Molto compatto, relativamente leggero per la sua classe, con una capienza di 400 mt  di trecciato di PE 3.0 da 30Lbs ed un drag max di 38 lbs questo rotante Everol T-Shot 20 si conferma come uno tra i top negli attrezzi dedicati alla traina con il vivo per pesci classici come i dentici, le ricciole, pagri, corazzieri e cernie di varie specie. Se abbinato ad una canna di ultima generazione, leggera, potente, rapida e sensibile di cima, consente una pesca canna in mano per farci assaporare in diretta tutta l’azione di pesca, regalandoci EVEROL-T-SHOT-20-features la magica sensazione di avvertire ogni più piccolo movimento dell’esca viva,  dall’approssimarsi del predatore e tutte le eventuali manovre elusive, poste in atto, sino alle prime tocche dell’attacco definitivo, ed all’appesantimento finale dell’attrezzo che si curva repentinamente, restituendoci le prime testate possenti della preda allamata (se tutto sarà andato per il verso giusto). Aggiungiamo che si tratta di una realizzazione completamente Made in Italy, ogni singolo pezzo è lavorato ed assemblato nelle officine Everol di Genova. Alcuni non mancheranno di notare la “pastosità”  e la relativa  ”rumorosità” dei movimenti meccanici, tipici di queste realizzazioni artigianali, e quellaEVEROL-T-SHOT-20-part-scala-drag generale minore “fluidità” che magari ritroviamo in altri prodotti, che vantano un numero quasi doppio di cuscinetti  anonimi. Qui i cuscinetti sono di qualità, in acciaio inox a doppia schermatura, per limitare il più possibile i danni del salmastro e sono messi dove realmente servono. Oltre che per la traina con il vivo, mi permetto di consigliarlo anche per il vertical jigging, quello autentico dei tropici o quello atlantico per le grosse ricciole di Capo Verde in virtù del veloce rapporto di recupero d 6.2:1  della compattezza e progressione della frizione. Accurato e preciso  il servizio di assistenza post vendita gestito direttamente dai titolari.


   

LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI LUGLIO 2017001--KFTJUNE-2017

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

Condividi su: