» 21 nov 2019

EFTTEX 2019 Brussels Report (Seconda Parte: Canne e Mulinelli)

EFTTEX-2019-Brussels-cover-report-2

Questi ultimi anni hanno segnato sicuramente una svolta nel settore delle attrezzature per la  pesca sportiva e gli osservatori più attenti hanno potuto registrare come la produzione di canne e mulinelli, realizzati in Cina ed altri paesi asiatici sia arrivata ad un livello di qualità impensabile solo qualche anno fa. Lo spostamento del know how, necessario al salto di qualità, è stato sicuramente accelerato ed auspicato,  da tutti i brand globali e prontamente recepito dai paesi produttori, che hanno capito che bisognava aumentare il livello tecnico degli articoli prodotti.EFTTEX-2019-Brussels-canne

Inoltre la delocalizzazione industriale di molti brand famosi ha contribuito ad accelerare questo processo evolutivo che trova esempi concreti nel vasto universo degli artificiali, delle canne che hanno raggiunto livelli di accuratezza e funzionalità elevatissimi, nel settore degli accessori e componentistica, in quello dell’abbigliamento, buffetteria, hi tech etc. ed ultimamente anche nel campo dei kayak e belly boat. All’EFTTEX di Brusselles si è avuta una chiara dimostrazione di quanto detto sopra, anche se nel settore dei mulinelli, il discorso è ancora più complesso ed articolato, per via dei molteplici componenti tecnici, qualità dei materiali e accoppiamenti e tolleranze. EFTTEX-2019-Brussels-mulinelliIn questa edizione, come in quella dell’anno scorso si è sentita la mancanza di Shimano e di Quantum Zebco, ma in ogni caso abbiamo visto una attivissima Abu che ha presentato diversi modelli sia a bobina fissa che rotanti facendo così  man bassa nelle categorie dedicate dei Best Product Award con il Revo MGXtreme SP30 ed il  rotante Revo EXD Low Profile.EFTTEX-2019-Brussels-ABU-GARCIA- revoMGXxtreme SP30

EFTTEX-2019-Brussels-ABU-GARCIA-Revo--EXD-Low-Profile

EFTTEX-2019-Brussels-Daiwa-CertateDaiwa, con uno stand abbastanza striminzito, si è dovuta accontentare di un secondo posto con il suo Certate LT che per l’occasione abbiamo visto immerso in una vasca piena d’acqua, forse per sbollire la cocente delusione? EFTTEX-2019-Brussels-Okuma-Cavalla-5-M

Okuma riesce sempre ad avere qualche nuovo rotantino interessante come questo della gamma Cavalla 5-II LX a doppia velocità. EFTTEX-2019-Brussels-Banax-Kaigen-Twin-Power

Banax presentava il nuovo mulinello elettrico Twin Power erede di una più o meno fortunata serie di rotanti elettrici per la pesca sugli alti fondali.EFTTEX-2019-Brussels-Abel-Fly-Reels Abel la storica azienda USA per la sua prima volta in Europa con tutta la sua splendida gamma di mulinelli da fly fishing e le speciali serie Signature. EFTTEX-2019-Brussels-Hardy-Ultralite-MTX-SHardy ha vinto la sezione riservata al miglior mulinello a mosca con il suo Hardy Ultralite MTX-S. Per il resto si è visto ben poco se non più o meno buoni e ben realizzati cloni asiatici che occhieggiavano da tutte le parti. Assenti gli italiani di Alutecnos ed  Everol, unici costruttori europei di rotanti,  che pure diverse novità avrebbero potuto presentare.EFTTEX-2019-Brussels-AZ-Trading-Centaur-rods

EFTTEX-2019-Brussels-AZ-Centaur-rods-series

A parziale conferma di quanto detto sopra abbiamo trovato le canne Centaur un azienda cinese con una fabbrica di 140.000 mq in esclusiva europea dalla spagnola  AZ Trading (in alto con Raul Roca General Manager e Raymond Jong  Partner e Co-Owner  di Centaur). realizzate in 3 serie Chiron, Combat Arm e Constellation, dal top di gamma in carbonio Toray e componenti Fuji sino alla gamma più accessibile con canne da popping, jigging, slow pitch, spinning, eging, shore jigging e trout area. Le trovate già da Sergio Pesca.EFTTEX-2019-Brussels-Temple-Reef-Ronin-Expedition

Da Temple Reef abbiamo visto le Ronin Expedition  3 canne da travel in 3 segmenti con ingombro di 94 cm Chamaleon coating con vernice cangiante, componenti Fuji da PE 5 sino a PE 10, da 140gr a 200gr. per i fanatici del popping tropicale. EFTTEX-2019-Brussels-Temple-Reef-Levitate-slow-pitch

Sempre da Temple Reef c’era la serie delle Levitate Limited Edition canne specificatamente studiate per lo slow pitch con anelli Fuji Titanium Torzite.EFTTEX-2019-Brussels-Fishman-japan-rods

Ken Akatsuka della giapponese Fishman International ci ha presentato una canna dedicata al popping tropicale da 8’2” azione XH per esche da 150 gr. belle ed interessanti anche le canne da spinning, casting e shore jigging.EFTTEX-2019-Brussels-Abu-Garcia-Ike-Jaconelli-Signature

La serie Abu Garcia Mike Iaconelli ‘Ike’ Signature Series ha vinto nella categoria rod del Best Product Award. DCIM\100MEDIA\DJI_0651.JPG

Per finire questa breve carrellata, ha vinto la categoria fly rod del  Best Product Award  la canna a due mani della Winston Rod Company, la  Winston AIR TH una canna da 12’ per salmoni e lo Spey Cast dall’incredibile leggerezza.


LEGGI ANCHE : EFTTEX 2019 Brussels Report (Prima Parte: Artificiali)

LEGGI ANCHE : EFTTEX Report (Terza Parte: Kayak e Accessori)


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI DICEMBRE 2018001----KFTCOVER-1-bis

 

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

Condividi su: