» 15 nov 2019

Daiwa Samurai Shore Rubber Free

DAIWA Samurai Shore Rubber Free cover

Daiwa e non solo, visto che in Giappone si moltiplicano le novità legate all’universo del jigging e delle sue tante varianti, ha recentemente presentato un nuovo kabura, il Samurai Shore Rubber Free proseguendo nella scelta dei kabura “scorrevoli” che tanto successo stanno riscuotendo da qualche anno in quelle acque del Pacifico. Una soluzione tecnica che svincola il corpo metallico del kabura dai due assist, con vantaggi sia nella delicata fase dell’abboccata che durante il recupero, quando spesso gli sparidi sono allamati in punta di labbra ed il peso dell’artificiale provoca inopportune slamate. Questi Samurai Shore Rubber Free,  hanno il corpo prismatico con la faccia superiore piatta che conferisce loro un nuoto sinusoidale sotto effetto dello scarroccio e del recupero in verticale. Hanno anche una  piccola paletta metallica che contribuisce ad emettere bagliori in tutte le direzioni, magari sarebbe stato meglio collegarla con una micro girella per farla ruotare. In tre misure, con il corpo lungo rispettivamente 30-33 e 38 mm e 30-40 e 60 gr di peso ed in 6 colorazioni, sono adatti per fondali poco profondi, max 60/70 gr e  PE 0,8 a PE 1,0 max. DAIWA Samurai Shore Rubber Free colori


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI DICEMBRE 2018001----KFTCOVER-1-bis

 

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

Condividi su: