» 21 ott 2018

Daiwa Saltiga 10/15

Daiwa-Saltiga-Bait-cover

Presentato al Salone di Yokohama in Giappone per la prima volta il nuovo Daiwa round baitcasting 10/15 una gamma di rotanti per il light jigging e il jigging con frizione a stella.  Una evoluzione della serie Saltiga conventional in chiave tutta dedicata alle tecniche e varianti del jigging, dallo slow pitch al jigging più classico per fornire un mulinello molto compatto, riesce a stare comodamente nel palmo di una mano ma grazie alle diverse misure e gole della bobina può avere differenti capienze di trecciato. SALTIGA_Baitcasting_image3

SaltigaBait_cut8Esiste infatti una bobina per trecciati sottili con asse maggiorato ed una bobina con grande capienza e gola ampia. Inoltre questa serie di rotanti ha finalmente anche un blocco meccanico della bobina da inserire nelle situazioni in cui dobbiamo realmente forzare, (foto a lato) a seguito di un arrocco su fondo, evitandoci così di dover prendere il trecciato con le mani per esercitare la massima trazione necessaria a disincagliere o…rompere  o quando con una grossa preda ormai a galla con il leader già avvolto in diverse spire abbiamo bisogno di bloccare la bobina, un sistema che la Shimano aveva già nella sua serie di rotanti  Ocea Jigger sin dall’inizio degli anni 2000…

Daiwa-Saltiga-bait-conventional

Saltiga_MagBBRealizzato in alluminio anticorodal e lavorato da un blocco unico con macchine CNC con telaio e guancia monoblocco, ha la bobina forgiata a freddo, un pacco dischi frizione maggiorato e ingranaggio principale ridisegnato per una maggiore potenza. Adotta uno speciale cuscinetto Mag Sealed completamente sigillato sull’asse dell’ albero della bobina in corrispondenza della ghiera di regolazione meccanica del gioco della stessa bobina. Ha la manovella estensibile da 75 a 85 mm e power handle in ewa.  Il comando della frizione è a stella e in entrambi i modelli il max drag è di 9 e 8 kg effettivi, poco più che nel “vecchio Ryoga Bay che questo mulinello dovrebbe sostituire, andando a migliorare la meccanica interna ed aumentando così la resistenza all’usura, diminuendo la frequenza della manutenzione. I modelli presentati sono 6 con il 10, il 10H (higt speed), il 10HL (higt speed con leva a sinistra) e il 15, il 15H (higt speed) ed infine il  15HL (higt speed con leva a sinistra) per le cui caratteristiche vi rimando alla tabella a piè pagina. Una gamma  che va a colmare finalmente  una lacuna vistosa di Daiwa nel settore delle nuove tecniche di slow pitch jigging  e che incontrerà i favori degli appassionati italiani per la possibilità di avere dei modelli con la leva di avvolgimento a sinistra. Disponibile in Giappone da luglio…in Italia chissà? Prezzo 44.400 yen al cambio attuale poco più che € 333.63 .

Modello

Lenza recuperata

x giro (cm)

Rapporto Recupero

Max Drag

(Kg)

Capienza PE

(PE/mt)

Lunghezza

manovella

(mm)

Cuscinetti

10

80 cm

5.1:1

9

PE2.0 300

75/85

8+1

10H

100 cm

6.4:1

8

PE2.0 300

75/85

8+1

10HL

100 cm

6.4:1

8

PE2.0 300

75/85

8+1

15

80 cm

5.1:1

9

PE2.5 500

75/85

8+1

15H

100 cm

6.4:1

8

PE2.5 500

75/85

8+1

15HL

100 cm

6.4:1

8

PE2.5 500

75/85

8+1


Condividi su: