» 23 ago 2017

Bonafide Kayaks SS-127

BONAFIDE-KAYAKS

Alla passata edizione dell’ICAST di Orlando, è inutile negarlo, i kayaks da pesca hanno fatto la parte del leone tra le maggiori novità proposte.  Qui ha esordito anche la Bonafide Kayaks, un azienda di Greenville che orgogliosamente ribadisce il fatto, in tutte le interviste al CEO Luther Cifers,  che tutta la sua produzione è rigorosamente made in USA (il che ci fa venire il dubbio che altri produttori abbiano invece ormai abdicato tutto in Cina…indagheremo).2017-08-09_1542L’obiettivo che ha caratterizzato tutta la progettazione di questo scafo come ha detto il Design Manager Hans Nutz era abbastanza complicato e per molti aspetti antitetico. Si voleva creare uno scafo veloce ma anche stabile in pesca e versatile nell’utilizzo negli ambienti delle flats. Di solito estrema stabilità e quindi chiglie ampie e larghe mal si addicono alla velocità e così i progettisti hanno pensato bene di rivoluzionare del tutto lacjn2kz0N-mPJelqp_476bb0Mf2ccz5EAypKdmKSOLAbAKygldVcPue0QT3UINPn1q2Zi4Aw9vYJ344JAlfAM7jfVLhks2048 chiglia dei nuovi kayaks, sdoppiandola come quella di un catamarano come possiamo ben vedere nella foto qui in altro,  nella parte posteriore alle spalle del seggiolino. Una console-box stagna centrale da alloggio all’ ecoscandaglio ed alla sonda del trasduttore in un corpo unico.  Ai lati del seggiolino che è ripiegabile, troviamo due spazi su cui poter stare in piedi per pagaiare alla moda dei SUP. In effetti qui non vediamo spazi per i portacanne ad incasso,  ad eccezione di due rotaie laterali sulla murata all’altezza del pozzetto centrale,  che dovrebbero probabilmente servire all’uso per D0YPFyDCTPVPcBLxWalKg9SVdA9eMwHJn3PEN41UTfjQp_f2KimpDRfaxWRXkRDuUMu1hekQv_lAJseVUN_xYbVbwbIs2048montarvi tutta una serie di accessori vari.  Molto largo nella zona sedile e pozzetto, questo kayak ci sembra in effetti anche un grosso SUP con i bordi bassi sull’acqua. Le dimensioni del modello SS-127 sono di 12”7’ di lunghezza e di 33’,5 di larghezza, pesa 75 lbs ed ha una portata max di oltre 475 lbs. Visto così è il classico kayak da flats ed acque calme, laghi e lagune dove può essere molto utile pagaiare in piedi per avere una miglior visuale. Per il suo utilizzo in mare ed un pò di onde formate la vedo dura da noi, anche per via del baricentro decisamente alto,  costituito dal seggiolino rialzato, comodo ma pericoloso…Si tratta certamente di uno scafo ibrido che ha dato e darà il via ad una nuova famiglia di kayaks che vedremo meglio anche nelle prossime settimane.


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI LUGLIO 2017001--KFTJUNE-2017

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUI

Condividi su: