» 21 ott 2018

58° Salone Nautico Genova 2018

Logo_58_ITA-800x400

Domani 20 Settembre 2018 aprirà i battenti il 58° Salone Nautico di Genova con la solita grafica total red che ne ha contraddistinto le ultime edizioni e permettetemi, con gli stessi strombazzanti annunci di ogni anno. Da quando l’organizzazione del salone nautico ha abbandonato la pesca sportiva e da quando ci sono sempre meno imbarcazioni da pesca esposte, non è certo una novità, ho iniziato a disertare questo appuntamento che invece sino ad appena una decina d’anni fa era fondamentale per gli operatori della carta stampata della pesca sportiva. Ogni anno si parla di “ripresina” di “nuove prospettive” di “edizione della svolta” etc. ma francamente mi sembrano i soliti proclami di propaganda. SN57ff_01290-1-1024x736

Certo quest’anno, con la fresca e dolorante tragedia del crollo del ponte Morandi l’evento assume quasi il ruolo obbligato di una città che giustamente vuole e deve rialzarsi, ed in questo senso la programmata visita del presidente della repubblica (il minuscolo é voluto e non é un errore) dovrebbe e vorrebbe dare un segnale positivo in questo senso. Ma non bastano cari politici i proclami, le visite di circostanza, i discorsi e i convegni, dopo che la nautica è stata affossata dalle precedenti legislature che vedevano nel possessore di una barca da 7 mt solo un ipotetico evasore da controllare e sottoporre a verifica fiscale, dopo che Corsica, Costa Brava, Baleari, Costa Azzurra, Croazia, Dalmazia e Malta ringraziano inSalone-Nautico-55-2015-Padiglione-B coro per aver visto le loro marinerie riempirsi a discapito di quelle italiane che si sono svuotate, dopo il fallimento di centinaia di cantieri e la perdita di migliaia di posti di lavoro, più che di parole cari signori avremo bisogno di fatti, nello specifico nuove leggi serie e ragionate per il rilancio del settore. E meno male che la legge per la patente nautica per i motori a 2 tempi da 40 cv ha "beneficiato" di una proroga, ma ne riparleremo al prossimo anno assieme alla licenza per la pesca sportiva. Gli unici segmenti che hanno riscosso l’unico successo di pubblico ed appassionati sono stati quelli dell’elettronica di bordo, collegata comunque alla pesca, vedi nuovi ecoscandagli, motori14445476_10208900377059599_1153223901_n elettrici etc. Troppo “polemico”? Beh diciamo che mi sono abbastanza trattenuto dal dire tutto quello che avrei voluto,  e poi perché magari  a quest’età siamo ormai troppo  disincantati e non ce ne frega proprio un cazz… di nessuno e infine diciamo pure che  forse mi sono anche abbastanza rotto i maroni di promesse e sorrisetti di circostanza. Per il Pirata quindi è un sonoro…” No grazie”… andrò a pescare  in quei giorni.  Per coloro che invece fossero interessati trovate   l’elenco degli espositori a questo LINK.


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI GIUGNO 2018001-KFTCOVERDECEMBER-2016-new-version

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

Condividi su: