» 24 set 2018

50 anni di facce su Time

salvinicover0924

Mai mi sarei aspettato di soffermarmi sul faccione soddisfatto di Salvini che giganteggia sulla cover di Time (edizione europea) di questa settimana di un Settembre pieno di dubbi, incertezze politiche e manco a dirlo economiche e finanziarie.  Lungi da me qualunque valutazione politica sul personaggio, mi incuriosiva invece l’aspetto puramente fotografico e grafico della testata, che ricordavo diverso negli anni.  Il Time per i fotografi è sempre stata una specie di Mecca e arrivare a pubblicare un immagine in copertina è sicuramenteTogliatti e De Gasperi su Time un traguardo ambito, anche se la rivista inizialmente si orientava unicamente su ritratti dipinti da famosi artisti. Queste le  cover del Time dedicate a Palmiro Togliatti nel 1947 e a De Gasperi del 1948 con  la piovra “rossa” che allunga i suoi tentacoli sull’Italia e la falce e martello su Roma, dove è ben chiaro il messaggio, in un periodo caratterizzato dalla nascita della Guerra Fredda tra il blocco occidentale e quello orientale. L’immagine centrale è tutto, i sottotitoli sono discreti e ben a margine dell’immagine principale che rimane decisamente più importante ed efficace. Mezzo secolo d'Italia

Poi mi sono andato a guardare altre copertine di Time ed escludendo quelle di artisti famosi, Pavarotti, Sofia Loren ed altri, ho trovato un ritratto classico dell’ avvocato Agnelli in un numero del 1969 che glorificava il cosiddetto “miracolo italiano” degli anni del boom economico e della FIAT. A  seguire ancora un “ingerenza politica” di Time interessato al leader Enrico Berlinguer non per niente incorniciato dal titolo “La Triade Rossa” negli anni della sua elezione a segretario del partito comunista. Poi la cover del 2011 dedicata al nostro “Silvio” nazionale in un ritratto quasi distorto per l’uso improprio del grandangolo e l’espressione “beffarda” di un Berlusconi  del 2011 dipinto con il titolo: “…l’uomo dietro l’economia più pericolosa del mondo…”. Bad Boys foto Valli

Ed arriviamo all’”oggi”  ed alla cover che ha dato inizio a questo post. Lo stile è decisamente cambiato,  i titoli che prima rimanevano rispettosamente  esterni all’immagine, ora  la invadono prepotentemente con la scritta che taglia a metà la faccia e che recita : …”Il volto nuovo dell’Europa” e sotto… “Matteo Salvini, lo zar italiano dell’immigrazione, è in missione per smontare l’Ue”. Inoltre la foto ha un che di   “grottesco” con un nasone in primo piano ed una cruda luce frontale che accentua i contrasti dei lineamenti. Così, andando a guardare l’immagine originale del Salvini da cui è stata ripresa, mi accorgo invece che la foto reale è  a colori ed è stata scattata dal fotografo Marco P.Valli (vedi bio sotto), in occasione delle elezioni del 4 Marzo scorso e pubblicata in una raccolta di ritratti satirici di politici di vari schieramenti dal titolo sarcastico di “Boys, Boys, Boys”.  L’immagine è stata leggermente photoshoppata,  allungandola in verticale per rispettare le dimensioni della cover di Time, questo ha provocato l’effetto “nasone” e poi è stata  trasformata in B/N e adeguatamente  contrastata. Come ultima considerazione tutta personale consentitemi almeno di notare come in 50 anni circa da quella cover dell’avvocato Agnelli siano cambiate in Italia tantissime cose…e tutte decisamente non certo per il meglio!


IL FOTOGRAFO

Marco-P.-ValliMarco P. Valli nasce nel 1989, si diploma all’Istituto d’Arte di Monza nel 2009 avvicinandosi alla fotografia nel 2010 all’Accademia d’ Arte di Brera  e specializzandosi nel 2011 in fotografia al CFP Bauer di Milano. In quello stesso anno entra a far parte dell’agenzia fotografica Cesura, un gruppo di fotografi di reportage impegnato e documentaristi fondato nel 2008. Ha pubblicato il suo primo libro fotografico “Bacheca” assieme ad Anna Adamo.  Sue foto sono apparse su  numerose testate di costume e life style italiane ed estere ed attualmente Marco Valli è fotografo free lance con diversi progetti fotografici per il futuro. QUI il suo sito web.


[Le fotografie, i loghi, le visual grafiche, nel rispetto del diritto d'autore, vengono riprodotte per finalità di critica e discussione ai sensi degli artt. 65 comma 2, 70 comma 1 bis e 101 comma 1 Legge 633/1941.]


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI GIUGNO 2018001-KFTCOVERDECEMBER-2016-new-version

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

Condividi su: