» 11 dic 2017

2000 post sul blog di Kayakero

 

2000-post-pubblicati.jpg-b

Ad essere sinceri sino in fondo si tratta per la precisione di 2037 post pubblicati sino ad oggi, ma me ne sono accorto in ritardo e così ho fatto cifra tonda al ribasso. Ma è anche il 6° anno del Blog di Kayakero perché proprio nel Dicembre del 2011 iniziava quest’avventura del Pirata, che lasciava definitivamente il mondo della carta stampata, non senza qualche rimpianto per ciò che ha rappresentato nella mia vita e per ciò che non è, e purtroppo non sarà mai più. Ma bisogna  guardare sempre avanti e visto che ci siamo mettiamo qualche numero in aggiunta a questi 2000 post, come ad esempio le oltre 11.000 immagini, gif, disegni, vignette, video, grafici, etc. a corredo  dei post. Si perchéKayakerofishingtackle sul vascello del Pirata non ci limitiamo a scrivere due righe ed aggiungere un link, come tantissimi blog invece fanno, ma   e soprattutto oltre all’originalità dei contenuti ed all’inedito,   cerchiamo sempre di  proporre un apparato iconografico  ad hoc completo e chiaro, che siano fotografie, disegni o visual art. Ma questo voi followers affezionati  lo sapete bene! Come sapete bene quando fate le vostre ricerche su Google che non c’è pagina sulla pesca sportiva, sulle attrezzature etc. dove almeno una o più volte non vi imbatterete nel link di Kayakero…si chiama tra gli addetti ai lavori posizionamento SEO. Una cosa che vuol dire,  in parole semplici, che i motori di ricerca  mi premiano ponendomi sulle prime posizioni  nella ricerche sul web, perché riconoscono al mio sito  un determinato valore  per via dei contenuti e delle immagini. Un pregio che loro sfruttano per dirottare poi sui vostri dispositivi web, la pubblicità mirata che fa loro guadagnare milioni di dollari. Certo, con i numeri che ho raggiunto e le visite al mio sito, avrei  potuto tranquillamente aderire al programma ADV di Google, ma voi avreste avuto quelle fastidiose finestre e pop-up che si aprono random. Non l’ho fatto. Come spesso nonKayakero-Team-web-1 sono sceso a compromessi nel trattare sempre con obiettività argomenti delicati, controversi e sino ad oggi  “tabù”, che spesso mi hanno procurato nemici e  diverse minacce di querele da parte delle aziende, personaggi della pesca, associazioni  e federazioni varie,  che di volta in volta sono state oggetto delle mie “attenzioni”. Ma nonostante tutto ciò non c’è mai stato (e sottolineo MAInessuno (e sottolineo NESSUNO ) che sia riuscito a confutare la veridicità di quanto ho sempre scritto, affermato e firmato in prima persona, mettendoci sempre la faccia. E di conseguenza  le varie minacce di querele si sono sempre dissolte come neve al sole. Il mondo della pesca in questi pochissimi anni è davvero cambiato tantissimo, non sempre in meglio ed in questo il web ha le sue responsabilità, nel bene ma anche nel male. Sono cambiati i registri ed i filtri della comunicazione, sta mutando  vertiginosamente il mondo del commercio, con un’ evoluzione così veloce ed incontrollata difficile da prevedere ma anche da analizzare. Parafrasando un ritornello ambientato sulla savana che parlava di gazzelle e leoni potremo forse dire che …”ogni giorno che nasce, sul web troverete un nuovo post sul sito del Pirata, non importa che voi siate d’accordo o meno con lui. L’unica cosa che conta e che ora voi cominciate a leggere”…(cit. Kayakero).


LEGGI ONLINE GRATUITAMENTE KAYAKERO MAGAZINE DI LUGLIO 2017001--KFTJUNE-2017

SCARICA L’ APP ISSUU READER PER ANDROID QUIgoogl_button_thumb

Condividi su: