» 17 nov 2018

Tailwalk Boat Game S70M

TAULWALK-Boat-Game-S70M

Da qualche anno in Italia sono arrivati i prodotti della giapponese Tailwalk e tra questi la serie delle canne  Salty Shape dedicate alle diverse e disparate  tecniche di pesca in mare, noi  abbiamo ricevuto uno dei tanti modelli della gamma  Boat Game, per l’esattezza quello identificato dalla sigla S70M per il test e le prove. Tailwalk Boat Game rod web

Come altri attrezzi by Japan di ultima generazione anche questa canna si presenta con un fusto decisamente esile e leggerissima, appena 120gr per una lunghezza complessiva di 2,13mt con innesto offset su manico split. Proprio in corrispondenza dell’innesto notiamo una diversa stratificazione del blank con fibre di carbonio incrociate per irrobustire questo segmento del fusto, il resto del grezzo è verniciato con un coat trasparente metallizzato.TAILWALK-Boat-Game-S70M-part-innesto-offset

TAILWALK-Boat-Game-S70M-part-serigrafie

Monta anelli guidafilo Fuji KR a ponte singolo antitangle con una sequenza, il primo anello più grande in corrispondenza delle spire in uscita e gli ultimi più piccoli e regolari  che dovrebbe facilitare lo scorrimento del filo durante il lancio ed evitare al minimo il rischio di accavallamenti dello stesso sul telaio degli anelli.TAILWALK-Boat-Game-S70M-part-anello-KR

TAILWALK-Boat-Game-S70M-part-anello-intermedio

TAILWALK-Boat-Game-S70M-part-apicale

 

A confermare la classe dell’attrezzo abbiamo poi il portamulinello sempre Fuji VSS di tipo ergonomico che si integra perfettamente con il fore grip in ewa sagomato, la ghiera di serraggio  è in carbonio e la sede riporta il logo Tailwalk inciso.TAILWALK-Boat-Game-S70M-part-portamulinello-1

VALUTAZIONI FINALI

Leggerissima, rapida e sensibile, questa Tailwalk Boat Game S70M ha una azione fast con un power range che parte da  un  1/4oz  sino ad  1oz piena, in pratica da 7 a 28gr. La curva sottosforzo è progressiva e ben disegnata e la canna pur esile esprime comunque una discreta affidabilità anche nelle situazioni estreme come quelle rappresentate da una grossa palamita che realizza l’ultima potente fuga sottobarca. Veloce nel lancio anche di esche leggere e rapidissima nel caricarsi, riesce a gestire nel recupero una ampia gamma di artificiali e pesi con sufficiente disinvoltura e ottima sensibilità. Il manico corto, 385mm in tutto, ne aumenta la maneggevolezza in barca e dal kayak dove questa canna esprime sicuramente il meglio in ogni circostanza con esche metalliche come casting jigs per tunnidi in mangianza ma anche con soft bait da ricerca o esche topwater perTAILWALK-Boat-Game-S70M-part--manico-split serra e lampughe. Proprio la versatilità di questo attrezzo e il suo power range esteso lo rendono interessante anche in molte situazioni dello shore spinning da riva come ad esempio in presenza di foci, lungo rive di fiumi o bordi di canali lagunari e in ambienti salmastri, su scogliera bassa e lungo le murate portuali in condizioni di scaduta soft o anche mare calmo. Cima sensibile per  lanciare  e animare  con sufficiente naturalezza sia soft bait con  jig head di peso modesto che long jerk da vivacizzare con lunghe tirate di cima e hard bait in generale sui 18-21gr conferiscono a questo attrezzo doti di ecletticità non facilmente riscontrabili. Una canna facile, reattiva e sensibile per avere il controllo totale di esche di grammatura leggera e media per poter far fronte a molte situazioni tipiche del nostro spinning mediterraneo con un livello di finiture e componenti di classe elevata che ne fanno anche un attrezzo di un certo valore e una specie di investimento nel tempo.


Condividi su:

Lascia un Commento: