» 12 dic 2018

XTS Kingdom Lures

KTS-KINGDOM-still-bis

Non ha neppure un nome questo minnow dell’azienda cinese XTS Kingdom Lures,  per certi versi originale, per via della sua paletta regolabile su diverse posizioni, che ripropone una vecchia idea della Abu che aveva dotato alcuni jerk di paletta in metallo regolabile nella famosa serie HI-LO e più recentemente nell’artificiale da top water Megabass X-POD. Chissà come è venuto fuori questo jerk bait in Abs  con paletta di buone dimensioni che, come recita la brochure,  può modificare il suo assetto in 5 diverse posizioni anche se noiKONGDOM-LURES-minnow-paletta-regolabile ne abbiamo contate 6/7. Questa della paletta con angolo di attacco regolabile non è mai stata un idea granchè e di successo, e questo già spiegherebbe perché gli esemplari che hanno adottato questa soluzione sono davvero rarissimi. Così più per sana curiosità che per altro li abbiamo ordinati online e provati in alcune uscite di spinning in scogliera. Come si vede dalle foto, le angolazioni che la paletta può assumere sono diverse, si inizia con la “lip” quasi in asse con l’artificiale, con questo assetto l’esca raggiunge quasi il metro e mezzo di profondità, poi a seguire tutta una ampia scala di angolazioni  da quella perfettamente perpendicolare a 90°  che porta l’artificiale a nuotare praticamente a galla o appena sotto la superficie, sino a quella che vede la paletta accostarsi letteralmente al corpo, trasformando il jierkbait quasi in un pencil WTD di superficie, con un assetto aerodinamico che durante il lancio gli consente di raggiungere le distanze maggiori.KTS KINGDOM still  viste globali KTS-KINGDOM-barracuda-albaE’ un modello floating lungo 128 mm dal peso di 24.5 gr  armato con 3 ancorette VMC colorate di rosso disponibile in 7 colorazioni differenti. In acqua si muove come quasi tutti  i  jerkbait, qualche leggera indecisione quando la paletta assume la posizione a 90°. Ma in ogni caso la gamma di possibili recuperi è decisamente assai varia.  La vernice delle ancorette va via solo a guardarla ma la finitura generale è buona e non è un caso visto che l’azienda che la produce è considerata una tra quelle che in Cina  possono vantare l’”alta qualità”. Noi ci abbiamo preso dei barracuda all’alba in attesa della vera stagione delle spigole anche se l’interrogativo resta sul sistema di regolazione della paletta anteriore. Quanto resisterà nel tempo prima di logorarsi definitivamente? E a quel punto dovremo bloccare la paletta con una bella dose di Attak?  C’è anche da dire però che questo sistema evita gli spalettamenti e gli incagli della bavetta sulle rocce. La trovate ovviamente solo online da    ALIEXPRESS  …ma chissà perché ho anche la sensazione che lo troveremo presto anche in Italia importato con chissà quale marchio!


LA TUA RIVISTA DI PESCA E CULTURA MARINARA

BANNER-KAYAKERO-GIUGNO

COMPLETAMENTE GRATIS, SFOGLIALA QUI

Condividi su: