» 19 ott 2017

Jack Fin Handmade Lures

BLACK-FIN-Tropic

La diffusione dello spinning, ha fatto nascere in questi ultimi anni una vera schiera di lures builders. Alcuni meno bravi, altri bravissimi, alcuni originali, altri semplici clonatori, insomma come in tutte le cose della vita le gradazioni dal nero al bianco sono veramente infinite. Ma al di là dei gusti personali, sui quali “non disputandum est”  esiste comunque un concetto del “bello” universale, riconosciuto e riconoscibile al di là di ogni ragionevole dubbio…KFT-ott-BLACKFIN-Abalone

Quelle che vedete sono le ultime realizzazioni in ordine di tempo, mi sono arrivate ieri, del giovane e dinamico brand  Jack Fin di Lorenzo RocchigianiSimone Boesso che ridurre al semplice stato di lures builders è decisamente troppo riduttivo. Si tratta di una serie esclusiva e limitata realizzata  con artificiali rivestiti di  abalone e i bellissimi disegni dell’artista  fiorentina Rossella Gianfaldoni.BLACK-FIN-Marlin

Quindi questi sono in assoluto i primissimi esemplari di una nuova ed esclusiva linea che prenderà definitivamente  il via nei prossimi mesi e per essere delle prove vi posso assicurare che il risultato è davvero molto interessante e lo potrete vedere nelle immagini e nei dettagli più minuti  sul prossimo numero del semestrale on-line  Kayakero Magazine di ottobre. KFT-ott-BLACKFIN-Coral

Al Pirata non sono mai piaciuti i pistolotti e non inizierò certo in quest’occasione, certo è anche vero che mi sono passate per le mani diverse migliaia di esche artificiali, in questi 35 anni che ormai ne scrivo e che pratico lo spinning e quanto dovevo dire l’ho già detto sopra …a voi  basterà cliccare sulle foto per ottenere l’immagine ingrandita e valutare autonomamente…il resto sono solo chiacchiere!


300 PAGINE DI PESCA, VIAGGI, FOTOGRAFIA, AVVENTURE, COMPLETAMENTE GRATIS

BANNER-ANIMATO-MAGGIO-2015

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SCARICARE IL VOSTRO MAGAZINE ONLINE DA QUI

Condividi su: